Il parmigiano reggiano andato a ruba …

0

Giovanni Pio Marenna ( Associazione politico culturale ‘da sempre per Cerreto) Più di un mese dopo che la Protezione Civile di Cerreto Sannita ha informato la cittadinanza della mancata
consegna del parmigiano reggiano, causata quasi sicuramente dalla sottrazione dello stesso durante il trasporto, è calato il silenzio sull’intera vicenda. Nessuno ne parla, né il coordinatore della Protezione Civile Masella, né il sindaco Santagata, né il consigliere delegato alla Protezione Civile Pierpaolo Parente. L’amministrazione s’è limitata a dare un incarico legale senza spiegare nient’altro. Per questo motivo chiediamo alla Protezione Civile di Cerreto (in quanto comune capofila del servizio associato di Protezione Civile di Cerreto, San Lorenzello e Pietraroja), promotrice dell’iniziativa “Una forma di solidarietà” a favore dei caseifici danneggiati dal terremoto in Emilia Romagna del maggio scorso che ha raccolto 17.000 euro di ordini, di sapere cos’è realmente accaduto e se ci sono nuovi sviluppi su questa intricata faccenda.

ASSOCIAZIONE POLITICO-CULTURALE “DA SEMPRE PER CERRETO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.