San Salvatore Telesino: ultime notizie dal Palazzo comunale

0

Giuseppe Creta.  (Gruppo consiliare di minoranza) Ecco le ultime notizie di fine “primavera”  dal Palazzo Comunale: Sperpero di danaro pubblico senza sosta – Conferenza di servizi per costruzioni in aree naturalistiche a modifica di un PUC (Piano Urbanistico Comunale) in …corso d’opera (?).

Sperpero di denaro pubblico senza sosta –  La Giunta Comunale con delibera di Giunta n. 51 del 3 maggio 2012, pubblicata dopo oltre un mese all’Albo Pretorio del Comune e sul sito internet dell’Ente – dal 7 al 22 giugno 2012 -, concede l’autorizzazione alla proroga del comando di una dipendente presso il Comune di San Salvatore Telesino all’ufficio Servizi Sociali per il periodo dal 16-05-2012 al 15-05-2013, portando le ore lavorative da 11 (?) a 18  settimanali, pur avendo la possibilità di affidare l’incarico a dipendenti di ruolo di pari grado o addirittura di grado superiore traslocati in altri uffici e servizi con l’affidamento delle funzioni da questi svolte a cooperative esterne. In un momento di gravissima crisi allorquando gli amministratori del Governo centrale parlano di spending review (revisione della spesa pubblica), tentando di attuare quel processo volto a migliorare l’efficienza e l’efficacia della macchina statale nella gestione della spesa pubblica al fine di eliminare gli sprechi, il Comune di San Salvatore va controcorrente. Da un lato lamenta i tagli governativi sui trasferimenti ed aumenta le tasse, senza minimamente diminuire l’IMU sulla prima casa,dall’altro affronta spese superflue in nome di una astrusa strategia di politica locale. Il tutto pagando stipendi e consulenze a soggetti “esodati” e a collaboratori esterni  chiamati a svolgere il lavoro dei dipendenti comunali.

Conferenza di servizi per costruzione struttura turistico – ricettiva in c/da Bagni di pubblico interesse (!?) – Il Responsabile dello SPORTELLO UNICO ATTIVITA’ PRODUTTIVE  (SUAP) ha convocato una conferenza di servizi in seduta pubblica effettuata ai sensi e per gli effetti dell’art. 14 comma 4 ed art 14-ter comma 1, della Legge 241/90, Decreto Legislativo 267/2000, Legge 440/2000 e DPR 160/2010 per un progetto presentato dalla Società COS.ID srl, con sede in Napoli, relativo alla costruzione di una struttura turistico – ricettiva  “Residence Rio Grassano” alla C/da Bagni(zona di grande pregio ambientale e naturalistico), in attuazione della procedura ex art. 8 DPR 7 settembre 2010, n. 160 –“.

Come riportato nell’avviso di convocazione:

  • il progetto presentato è in variante alla  vigente strumentazione  urbanistica comunale;
  • il progetto de quo riflette attività produttive di pubblico interesse, con evidenti ricadute in termini socio-economici ed occupazionali;
  •  la strumentazione urbanistica comunale, come preliminarmente attestato dallo scrivente (cfr. nota/parere prot. n. 5047  del 30/05/2012)  non individua nel contesto territoriale maggiormente vocato dal punto di vista turistico – ricettivo,  né nell’intero territorio comunale, aree idonee  sotto l’aspetto morfologico e soprattutto dell’infrastrutturazione primaria da utilizzare per l’allocazione delle predette specifiche attività;
  • di contro, il lotto interessato all’intervento risulta ricompreso in ambito già antropizzato, specificamente vocato e totalmente infrastrutturato, avente tra l’altro giacitura sub-pianeggiante e, quindi, complessivamente idoneo all’edificazione (non necessitano interventi di sistemazione che inducano stravolgimenti alla  morfologia dell’area).
  •  La conferenza di servizio, da tenersi in seduta pubblica, è fissata per il giorno 28 giugno 2012, alle ore 10,30 presso la Sala Consiliare del Municipio sito alla Via Gioia n. 1.
  •  Alla indetta conferenza di servizi può intervenire qualunque soggetto, portatore di interessi pubblici o privati, individuali o collettivi, nonché i portatori di interessi diffusi costituiti in associazioni o comitati, cui possa derivare un pregiudizio dalla realizzazione del progetto dell’impianto produttivo.

Trattandosi di un progetto che riflette attività produttive di pubblico interesse, con evidenti ricadute in termini socio-economici ed occupazionali, il GRUPPO CONSILIARE DI MINORANZA invita la cittadinanza a partecipare alla CONFERENZA DI SERVIZI il giorno 28 giugno 2012, alle ore 10,30 presso la Sala Consiliare del Municipio sito alla Via Gioia n. 1, nonché a visionare gli atti progettuali, grafici e descrittivi, oggetto di determinazioni, depositati, a partire dal giorno 4 giugno 2012  e per la durata di gg. 15 consecutivi, presso gli Uffici del SUAP ubicati al piano terra della Casa Comunale.

San Salvatore Telesino, 9 giugno 2012 –  Giuseppe Creta per il gruppo consiliare di minoranza

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.