Ringraziamento del Sindaco, della Giunta e della maggioranza consiliare di Telese Terme alla Magistratura e alle Forze dell’Ordine

1

Antonio Giaquinto( Uffico stampa del comune di Teles eTerme) Comunicato stampa N. 52  del comune di Telese Terme oggetto: COMUNICATO STAMPA N. 52 DEL COMUNE DI TELESE TERME  OGGETTO: Ringraziamento del Sindaco, della Giunta e della maggioranza consiliare del Comune di Telese Terme alla Magistratura e alle Forze dell’Ordine.

 

 

Di seguito si trasmette la lettera di ringraziamento di cui all’oggetto:

 

                                                                                                  Alla Procura Distrettuale Antimafia di NAPOLI

c.a. dott. Federico Cafiero De Raho

Alla Procura della Repubblica

Presso il Tribunale di BENEVENTO

c.a. dott. Giuseppe Maddalena

Al Questore di Benevento

Dott. Salvatore La Porta

Al Comandante Provinciale dei Carabinieri

Colon. Antonio Carideo

 

A nome mio, della Giunta Comunale e di tutta la maggioranza consiliare, sento il dovere di esprimere il massimo e sentito apprezzamento per i ragguardevoli risultati conseguiti su questo territorio e su quelli della valle telesina con le due brillanti operazioni di polizia in materia di droga e di criminalità organizzata.                      

Il quadro criminale portato in evidenza lascia capire come il tessuto sociale, apparentemente a volte scevro da condizionamenti, possa essere inquinato da pericolosi e devastanti fenomeni delinquenziali, con la conseguenza di rallentare e frenare i processi di crescita socio-economico-culturali.

Grazie alla magistratura e alle forze dell’ordine oggi a Telese Terme risplende nel cielo un sole più nitido e non offuscato da ombre inquietanti, che per anni hanno tenuto sotto scacco forze economiche e sociali. C’è piena consapevolezza di dover proseguire su questa strada affinché possano essere definitivamente spezzati e annullati i tentacoli, sempre pronti a riprodursi, di una piovra ingorda e violenta.

Gli esponenti di questa Amministrazione da sempre sono convinti di dover esercitare un ruolo non secondario per impedire la nascita di fenomeni criminali.

Per questo motivo si impone sempre più ai pubblici Amministratori di dover far rifulgere nelle loro attività un’etica e una morale che non lascino spazio ai dubbi e alle incertezze.

La comunità telesina oggi, senza tentennamenti, ringrazia la magistratura e le forze dell’ordine, che umilmente, ma con determinazione, competenza, spirito di sacrificio si prodigano quotidianamente per assicurare alle popolazioni l’ordinato e sereno vivere sociale.

 

Telese Terme, 11/06/2012                                                                                                  

IL SINDACO                                                                                                                                                                                    

(Pasquale CAROFANO)

1 commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.