Là dove volano le farfalle

2

Ezio Esposito. I complimenti fatti da me al Sindaco Carofano e all’Assessore ai LL.PP. Liverini dopo l’annuncio del ripristino della nostra torre longobarda e l’ampliamento del terreno intorno restano intatti e sentiti.

Un po’ di confusione hanno ingenerato voci discordanti sul finanziamento dei lavori. Avevo sentito dire che la spesa sarebbe stata coperta dal FAI, poi da fondi europei e infine dal FAI+ fondi europei +partecipazione del Comune. Forse, a questo punto, si potrebbe dire: me ne frego di chi paga purché si faccia l’Opera. Però, ritengo, una parola chiarificatrice su chi effettivamente mette il denaro sarebbe stato opportuna.

 In ogni caso se al completamento dell’opera si pensasse di proiettare sulla torre un volo di farfalle le offro io gratis.

La copertina di questo opuscolo, ristampato in quel di Perugia in onore dell’Autore, Premio Nobel    per la Letteratura e il cui nome si legge bene insieme alla casa editrice, s’intitola Butterflies escaping from jar di Getty Image/martin pool photography. La traduzione italiana è intuitiva: Le farfalle che scappano dal barattolo.

2 Commenti

  1. Relativamente alle farfalle, ti pregherei di darmi una foto più visibile. Ho intenzione di riprendere a dipingere ed il tema mi piace. Da tenere logicamente in casa essendo, il dipinto che ne verrebbe fuori, una copia.
    Ti ringrazio e ti abbraccio.
    Pietro Quercia

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.