Domani l’incontro ‘Il silenzio che Ti uccide’

0

Anna Tecce. Domani Giovedì 21 giugno alle ore 18.00 presso la Biblioteca Comunale di Telese Terme “Gerardino Romano” Piazza Madre Teresa di Calcutta si terrà l’incontro pubblico  Il silenzio che  Ti uccide –  Aperto a  Cittadini,  Istituzioni ed  Associazioni presenti sul territorio.

Interverranno : Gianluca Serafini, Consigliere Delegato alle Politiche Sociali del Comune di Telese Terme; Anna Tecce- Presid. dell’Associazione“Il Girasoleπ” Roberto Priore –Psicanalista della scuola francese”J.Lacan”

L’incontro intende sollevare riflessioni intorno al tema del silenzio, nella sua doppia valenza. Esiste qualcosa di più grande e più puro rispetto a ciò che la bocca pronuncia, spesso tacendo diciamo di più che parlando e la parola può essere usata per depistare piuttosto che per rivelare.  Il silenzio, allora, non è solo il luogo della passività o dell’isolamento, ma può essere lo spazio originario dove ridare voce all’essenziale, alla dimensione più vera di noi stessi.

Ma esiste anche un silenzio che UCCIDE…. Tutto quello che si cerca di sommergere  acquisendo, così, maggiore forza, per irrompere, prima o poi,  con l’impeto di un uragano…quello segnato da una  sofferenza  profonda, per tutto quello che non si può dire, che non si può raccontare che, spesso, non si può nemmeno sentire, fino alla fine della vita stessa.

Dietro il silenzio che uccide ci sono anche, purtroppo, i dati allarmanti delle diverse situazioni dolorose legate a violenze, abusi, maltrattamenti  e a tutto quello che  non è dicibile.

Nell’anno 2010, Fonte Istat, in Italia si tolgono la vita N. 2828 persone di cui 974 dai 65 anni e oltre, 1802 tra i 18 e 64 anni e 37 minori di 18 anni, in Campania 2 al di sotto dei 18 anni, 76 tra i 18 e 64 anni e 28 dai 65 anni e oltre.

Noi scegliamo di  contrapporre a questo silenzio occasioni in cui sia possibile  dialogare, sperimentare e  realizzare …. restituendo al silenzio la sua dimensione più feconda, legata alla complessità del vivere.

Questo terzo incontro rientra nel Progetto “ Un tempo per l’ascolto…..un tempo per le famiglie”, promosso ed autofinanziato dall’associazione “Il Girasole π” con la finalità di   sostenere la funzione educativa e genitoriale.

“Benché l’onda delle parole ci sovrasti sempre, le nostre profondità sono sempre silenti”   Kahlil Gibran

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.