Questa messa non s’ha da fare!

0

 Alfonso Grillo, Rita Grillo, M. Rosaria Grillo. Nella nostra famiglia è tradizione, ormai consolidata, festeggiare Santa Rita da Cascia il 22 Maggio con la celebrazione di una S. Messa.

Sono trascorsi decenni da quando, in uno dei tanti pellegrinaggi a Cascia e Roccaporena (luoghi che diedero i natali alla Santa delle rose), la nostra famiglia acquistò una statua della Santa e realizzò una piccola cappella.

Da allora, era il 1980, tante cose sono accadute  e tante altre sono mutate  Parroci e Vescovi compreso, ma l’appuntamento con la S. Messa, davanti alla cappellina di S. Rita, è rimasto un punto fermo, una certezza (poche di questi tempi!!!).

Per la nostra famiglia, notoriamente numerosa, per i nostri amici, per i nostri vicini e per tutti coloro che hanno una legittima devozione per la Santa in questione (o questa pratica ha perso di legittimità?), la messa del 22 maggio è diventata una sentita consuetudine che non necessita di alcun promemoria.

Anche quest’anno nostro padre aveva iniziato i preparativi che precedono questa celebrazione: la sistemazione del giardino, l’addobbo della cappellina, l’ordinazione delle rose da benedire e, non ultimo, il nulla-osta del sacerdote della parrocchia di Castelvenere, poiché la cappellina è sita nel suddetto comune.

Una semplice formalità, un dovuto gesto di rispetto la richiesta fatta da nostro padre, dalla risposta, per lui e per tutti noi, scontata. Scontata? Ma per niente, perché con grandissima sorpresa e incredulità, nostro padre si è sentito negare il permesso a far celebrare la Messa, in prima istanza dal Parroco di Castelvenere e successivamente da S.E. Il Vescovo, che ha motivato il suo diniego affermando che le S. Messe vanno celebrate nelle Chiese e non in cappelle private, ma con grande magnanimità, ai fedeli è lasciata la “libertà” di scegliere la Chiesa che si preferisce…

A conferma delle contraddizioni che hanno caratterizzato nei secoli il cammino della Chiesa, ci corre l’obbligo di sottolineare che nel pomeriggio di ieri (14 maggio 2012), è stata celebrata una Messa in onore della Madonna di Fatima, nel cortile delle case I.A.C.P. In Viale Europa a Telese Terme…quando si dice la coerenza!

P.S. Ma davanti a Dio non eravamo tutti uguali???

Telese Terme, 15 Maggio 2012

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.