La biblioteca Telesi@ apre le porte

0

Raffaella Vitelli. L’Istituto d’istruzione superiore Telesi@, tenendo fede all’impegno di dare opportunità concrete ai suoi circa 1200 studenti che hanno bisogno di spazi e luoghi culturali aperti e adeguati alle loro esigenze, apre la Biblioteca scolastica presso il Polo tecnologico di Viale Minieri. Nel segno della sostenibilità e dell’autofinanziamento è stata realizzata la Biblioteca Telesi@, frutto dell’impegno, della creatività e del lavoro di docenti e studenti che hanno recuperato e catalogato tutti i volumi già presenti nella scuola e in buono stato di conservazione, ma abbandonati e inutilizzati da sempre. La capacità di essere dentro e fuori al territorio, proiettati in una dimensione più europea, ha richiamato anche importanti esperti esterni a collaborare con la dirigente Domenica di Sorbo che ha sollecitato l’intervento di Giuseppe De Nitto: “Quando sono stato chiamato per dare qualche consiglio sull’organizzazione della Biblioteca dell’Istituto, la Dirigente Scolastica, Prof.ssa Di Sorbo mi ha fatto subito capire che il suo desiderio andava al di là della semplice organizzazione interna del patrimonio librario e mirava a renderlo fruibile da parte dell’intera comunità telesina. In altri termini: un vero e proprio servizio alla città. È nata in modo naturale la scelta di aderire al Servizio Bibliotecario Nazionale, gestito dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali ed attivo su tutto il territorio nazionale. Il maggiore vantaggio offerto da SBN* è la possibilità di consultazione del catalogo cumulativo di tutte le biblioteche attraverso un Opac (On line public access catalog) da qualsiasi postazione Internet remota. In pratica il catalogo è consultabile da chiunque anche da casa propria e persino dalle postazioni mobili costituite dagli I-Pad o dagli I-Phon. La Biblioteca dell’IIS Telesi@, appena affacciatasi nel panorama delle biblioteche italiane funzionanti, ha già la sua visibilità nell’Opac del Polo NAP digitando l’indirizzo elettronico: polosbn.bnnonline.it/SebinaOpac/Opac e selezionando successivamente la provincia di Benevento e la biblioteca dell’Istituto.” La Biblioteca Telesi@ però non sarà solo un catalogo e un luogo per gli studenti, ma sarà aperta ai cittadini e a disposizione di tuttti, con accesso internet gratuito, per due volte alla settimana in orario pomeridiano.

Il riutilizzo del materiale esistente è stato il criterio che ha ispirato anche l’allestimento: la sala è uno spazio sobrio, luminoso e funzionale arredato con quello che già c’era, ma con un tocco di colore e di tecnologia.

Alla cerimonia di apertura, in programma per il 9 maggio alle 17.30, sono invitati gli studenti, i genitori e i cittadini perché la dirigente Domenica di Sorbo intende lanciare un’iniziativa per coinvolgere tutti nella costruzione della Biblioteca Telesi@: “La Pienezza della cultura si ottiene dalla lettura: ognuno di noi potrà donare un libro alla nostra biblioteca e dare speranza e concretezza al nostro “granaio pubblico”; donare significa ritrovare il senso di comunità e di partecipazione ad un progetto sociale comune.” Con questo auspicio, durante i prossimi Open Days (4-9 giugno), sarà promossa la festa del libro: regala un libro alla Biblioteca e riceverai la tessera amico del Telesi@ in omaggio!”

“La biblioteca scolastica fornisce informazioni e idee fondamentali alla piena realizzazione di ciascun individuo nell’attuale società dell’informazione e conoscenza. La biblioteca scolastica offre agli studenti la possibilità di acquisire le abilità necessarie per l’apprendimento lungo l’arco della vita, di sviluppare l’immaginazione, e li fa diventare cittadini responsabili.” (Manifesto IFLA/Unesco sulla Biblioteca Scolastica)

* SBN ha una modulazione stellare il cui punto centrale è costituito dall’Indice gestito dall’ICCU (Istituto Centrale per il Catalogo Unico) da cui  si diramano i collegamenti verso i Poli, distribuiti nelle varie regioni italiane, e da questi verso le singole Biblioteche. Attraverso questa fitta rete di collegamenti si realizza una gestione partecipata di tutti i servizi bibliotecari a cominciare dalla catalogazione informatizzata, fino al prestito interbibliotecario, allo scambio di informazioni e di documenti e così via. Attualmente SBN conta 78 Poli con circa 5000 biblioteche e contiene oltre 10 milioni di record (ossia notizie bibliografiche) per le monografie moderne e circa 350000 periodici. Per il materiale antico ha superato i 760000 record. Inoltre gestisce materiale musicale, cartografico e così via. In pratica è il maggiore fornitore di servizi bibliografici esistente in Italia. In Campania esistono 2 Poli, il primo è gestito dalla Biblioteca Nazionale di Napoli (Polo NAP), con 180 biblioteche; il secondo è tenuto dalla Regione Campania (Polo Cam) e conta circa 150 biblioteche. Nella provincia di Benevento SBN raggruppa le biblioteche dell’Università del Sannio, le maggiori biblioteche pubbliche, cominciando dalla Provinciale “Mellusi”, le ecclesiastiche, compresa la prestigiosa “Capitolare”, nonché le scolastiche, tra cui quella del Liceo Classico “P.Giannone”. 

 

Ente di riferimento:

Istituto d’Istruzione Superiore Telesi@, viale Minieri, 9

82037 Telese Terme (BN) tel. e fax 0824/976196

Codice scuola BNIS00200T e-mail bnis00200t@istruzione.it

Sito web www.iistelese.it

Responsabile dell’Istituto: Dirigente scolastico-Dott.ssa Domenica Di Sorbo

Responsabili della Biblioteca: Prof.ri D’Onofrio Carlo e Margherita Di Meo

Consulente esterno: Dott.Giuseppe de Nitto

Comunicazione: Raffaella Vitelli

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.