Cervelli in onda

0

Carmela Longo. “Cervelli in onda” è il nome, volutamente fantasioso, di un movimento di persone che intendono mettersi in rete per progettare percorsi di collaborazione e integrazione tra più professionalità e competenze, oltre che tra singoli e tra associazioni, sorto dal desiderio di trovare modi per stanare il diffuso disagio individuale e sociale sommerso. La nostra dunque non è l’ennesima associazione: tutti infatti vengono riconosciuti nelle professionalità e nelle scelte di campo già fatte: tutti (sia individui che associazioni) sono accolti, valorizzati e considerati parte integrante e fondamentale di questa rete.

Tale gruppo è rigorosamente apartitico ed è nato nella valle telesina nell’ambito del volontariato e dell’impegno civico, frutto dell’esigenza di conoscersi, riconoscersi e creare rete, per fare proposte fattive sul territorio,  senza dunque delegare tutto il lavoro sociale ai professionisti del settore: chiunque, anche singolo, voglia e cerchi di dare il suo contributo per migliorare a qualsiasi livello la comunità dove vive, effettua in realtà lavoro sociale, anche se di tipo aspecifico. Ogni persona anche nel proprio piccolo fa volontariato ogni qual volta dà parte di sé (del proprio tempo, delle proprie risorse e capacità) in maniera spontanea e gratuita, secondo un orientamento solidaristico e volto alla tutela del bene comune.

Vogliamo dunque coinvolgervi in un progetto ambizioso, in cui c’è bisogno delle forze e dei sogni di tutti. Intendiamo vivere un primo momento comunitario dal titolo:

 “We have a dream”

a favore della costruzione della pace e della convivenza civile.

Vi invitiamo ad unirvi a noi “in una notte” di impegno concreto di riflessione, di  risposta alla crisi sociale, economica e delle coscienze  che stiamo tutti vivendo.

Ci incontreremo a Telese,

in piazza Minieri

sabato 9 giugno dalle 21 fino alle 2,00 di domenica 10.

Sarà una notte di testimonianza non sfarzosa né chiassosa, anzi silenziosa, consapevole e attenta, un’occasione per riflettere insieme e smuovere un campo di energie e di sogni di persone semplici che dal basso e senza protagonismi intendono impegnarsi per costruire un mondo più giusto, più bello, rispettoso verso tutte le creature, animate e inanimate, con cui condividiamo il nostro esserci su questa Terra.

Vogliamo mettere insieme il nostro essere risorsa, in una veglia che sia di presenza, attiva e fattiva nelle nostre comunità, che vuole comunicare il desiderio di unire le forze, la speranzosità realistica di chi si impegna nel proprio piccolo, e in prima persona, senza deleghe e senza individualismi, ma con in cuore un sogno da condividere e da realizzare con coscienziosità e metodi di pace,  perché la via è la pace.

L’iniziativa conta sulla massiccia partecipazione di tutte le Associazioni, Scuole e di CHIUNQUE ABBIA IL “SUO SOGNO” e intende condividerlo!

Tutti i cittadini e tutte le associazioni, comitati civici, ecc. costituiscono infatti una risorsa unica e irripetibile del nostro territorio: vogliamo mettere in rete queste risorse,  in una sorta di laboratorio permanente, in cui alla base ci siano principi quali  l’accoglienza di ogni persona e/o associazione, la gratuità,  il confronto e il dialogo basato sulla non violenza, l’umiltà di riconoscersi “parte di un tutto”, senza protagonismi, l’impegno costante per la tutela dell’ambiente, fisico e sociale in cui viviamo.

Vi proponiamo inoltre, sin da ora, di avviare una mappatura delle realtà associative e non, dei comitati civici e quant’altro sia espressione, nella valle telesina, di gratuità e spontaneità volte alla costruzione e alla tutela del bene comune.

L’idea è, appunto, di metterci in rete, trovare spunti di lavoro insieme, così che ognuno apporti le proprie risorse, in un’ottica di condivisione. Aspirazione ardua e impegnativa, ma si ci può fare! Chiediamo, dunque, di poter interagire con voi … a partire dalle proposte già avviate (vedi serata “We have a dreams”) o proponendo idee e aperture …. Da poter mettere in rete e da condividere.

Sia come associazione che come singoli vi chiediamo di inviarci, se si vuole, la propria adesione, essendo “Cervelli in onda” lieto di incontrare e confrontarsi con tutti, inoltre inviateci la scheda relativa alla propria attività di volontariato, ecc., indicando possibilmente:

  • Nome (singola persona  o associazione, comitato, ecc.)
  • Descrizione dell’attività di volontariato ed impegno civico svolti e ambito di riferimento (es: sociale, ambiente, minori, anziani, ecc., con le relative attività)
  • Sede (eventuale):
  • già in rete con
  • recapiti (tel. o cell., indirizzo e-mail)

*Le schede delle associazioni avranno uno spazio on line su Vivitelese

Indirizzo mail: cervellinonda@gmail.com  Recapiti telefonici: dott.sa Raffaela Letizia 340.4820898; dott.sa Carmela Longo 340.8648989; dott.sa Luisa Palumbo 339.4073466. Attualmente il gruppo si incontra l’ultimo sabato del mese presso l’abitazione delle “Suore Francescane Alcantarine”, Corso Umberto 46, Solopaca (BN). Vi aspettiamo numerosi, e vi preghiamo inoltre di aiutarci a diffondere l’iniziativa tra i vostri iscritti.

La locandina  scaricabile > sitinmanifestook

Vi ringraziamo per la vostra disponibilità!  Carmela Longo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.