Forestali disponibili servizio antincendio boschivo

1

Valentino Simone. I lavoratori sottoscritti dipendenti della comunita’ montana in indirizzo in qualita’ di operai idraulici forestalai  tempo indeterminato nel riscontrare ancora oggi  il totale disinteresse per la difficilissima situazione in cui  versa il settore forestale  da parte di tutti i responsabili tecnici, politici ed istituzionali con la presente  offrono comunque, con il  consueto senso di responsabilita’ e in piena aderenza con la vigente legge regionale che regolamenta il lavoro del comparto forestale nonche’ il c.c.n.l. e il c.i.r.l. di categoria, la propria disponibilita’ ad effettuare  laddove sia accertata l’idoneita’ medica richiesta il servizio antincendio boschivo  sperando ancora una volta che generosita’, professionalita’  e coerenza possano essere buon esempio per tutti coloro che ancora alla data odierna stanno concentrando le proprie energie nell’evitare di incontrarci, ascoltarci e approntare una riforma vera del settore, una valorizzazione delle nostre figure professionali e soprattutto dare a noi e alle nostre famiglie la continuita’ del rapporto di lavoro e la certezza del reddito.

Non vorremmo che “magicamente” e nonostante la dichiarata assenza di fondi,  a ridosso della campagna elettorale  e del periodo di massima pericolosita’ di incendi si materializzassero soluzioni fantasiose e strane mentre il personale in organico che e’  pronto, capace , esperto  e soprattutto  disponibile fosse escluso . E’ veramente giunto il momento sia per la politica che  per le istituzioni  anzicche’ promettere ai nuovi poveri grandi cose che tengano in vita almeno l’esistente da noi creato in piu’ di venti anni con grandi sacrifici.

Restiamo comunque in attesa di una convocazione che evidentemente nessuno dei destinatari della precedente comunicazione ha coraggio di formulare.

Cerreto Sannita,    05/04/2012

in fede

Operai OTI  Comunita’ montana Titerno Alto Tammaro

……………………………………………………………

Richiesta  inviata a:

  • a s.e. il sig. Prefetto di Benevento
  • al Presidente della comunita’  montana  alto tammaro e titerno
  • al Presidente della amministrazione provinciale di Benevento
  • al Presidente della giunta regionale della Campania
  • agli organi di stampa

1 commento

  1. e’ una questione di nutrimento
    prima delle votazioni si scomodano i migliori maghi altrimenti se si perde e si va a casa uno come si nutre
    non vi convoca nessuno perche sono impegnati, devono nutrirsi (vedi lega nord)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.