21 e 22 aprile Fiori d’azzurro a Telese Terme

0

Antonio Alterio. La piazza Municipio di Telese Terme si veste d’Azzurro. Per i 25 anni di Telefono Azzurro  spesi dalla parte dei bambini viene presentata una campagna davvero particolare. Grazie ormai alla intesa che dura da 5 anni con l’Associazione Il Gigante Buono  la Piazza di quest’anno vestirà un sapore particolare : IL FIORE DEI BAMBINI, DALLA PARTE DEI BAMBINI. SI potrà donare partendo da una tazzina di caffè oppure scegliere di portarsi a casa una bella pianta. Quest’anno c’è una pianta nuova, allegra, colorata: la Calancola ( Kalancoe Blossfeldiana) , nella sua varietà più preziosa e ricercata, a fiore doppio (Calandiva e Rosalina).  Sarà disponibile in 5 colori differenti e verrà offerta in una confezione regalo molto particolare: un contenitore in fibra naturale blu e un velo d’organza azzurro. Ci auguriamo che tutta la Valle Telesina scelga di stare dalla parte dei bambini, scegliere il fiore di Telefono Azzurro, significa aiutare anche tu bambini e adolescenti in difficoltà. Con un semplice gesto puoi sostenere concretamente Fabio e le linee di ascolto e di intervento, le attività dei centri Territoriali nelle scuole e nelle carceri e le azioni di informazione e sensibilizzazione rivolte ai più piccoli. CON FIORI D’AZZURRO STAI DALLA PARTE DEI BAMBINI. Intanto iniziano a fioccare le adesioni dei Comuni della Valle x la campagna di raccolta fondi e sensibilizzazione x aiutare FABIO, il bimbo di 3 anni di Colle Sannita affetto da neuroblastoma, in questi giorni ci sarà l’intesa con il Comune di SAN LORENZELLO con un evento da fare sul territorio, ma siamo in attesa di diversi Comuni che hanno deciso di collaborare mettendo in piedi una rete di iniziative sul territorio.

Sancito un altro importante accordo con La FISPIC MOLISE x ipovedenti e non vedenti, grazie al fischietto più gettonato di Italia nel settore, Lorenzo, ritorna x la terza Annualità consecutiva a Telese Terme e grazie all’ass. Il Gigante Buono il 3° TORNEO NAZIONALE DI TORBALL,  con la possibilità di portare qualche nazionale europea a partecipare. Lorenzo Cutillo e Francesca Morgano soci del Gigante Buono e del Direttivo FISPIC ,ci danno poi notizia rilevantissima che all’Università del Molise c’è uno studio sul TORBALL. Due Dottorandi del Dipartimento di Scienze della Salute fanno ricerca sullo sport. Un momento felice per capitan Giuseppe Celli e compagni, che dopo aver ottenuto risultati sportivi di livello- l’ultimo in ordine cronologico è stata la permanenza in serie B- sono riusciti ad attirare l’attenzione verso questo sport e, soprattutto, verso il mondo paraolimpico.  In Molise ed anche da noi a Telese Terme e  nella Provincia di Benevento nessuno conosceva il  Toorball  ora  non solo è conosciuto ma, I Guerrieri della Luce del Molise sono una delle realtà più interessanti dell’intero comparto italiano.Interesse che ha suscitato curiosità anche in due giovani dottorandi del Dipartimento di Scienze della Salute del Molise (coordinato dalla professoressa Alessandra Di Cagno con la stretta collaborazione dei professori Giuseppe Calcagno, Arrigo Giombini, Giovanni Fiorilli, Giovanni Aquino e Enzo Iuliano.), che hanno deciso di elaborare uno studio sul grado di socializzazione dei disabili non vedenti che praticano sport- in particolare il Toorball- e confrontarlo con il dato dei diversamente abili che non praticano attività sportiva. E chissà che non li avremo ospiti x un Convegno sul tema e unico nel suo genere. Per questo l’allenatrice Mariella Procaccini, il capitano della squadra Giuseppe Celli, il laterale sinistro Domenico Mastrangelo e tutta la squadra, Tiziano Marinelli e Francesco Cirilli ci tenevano a non mancare all’appuntamento estivo di quest’anno per condividere, affermare, e continuare in quest’opera di sensibilizzazione iniziata a Telese Terme tre anni or sono, si tratta di processi di solidarietà sociale, di pubblica utilità sociale di generosità, di solidarietà, di amore  dove tutti siamo chiamati ad essere partecipi, con la speranza che il tempo di elaborare i dati acquisiti e, in tempi decisamente molto celeri, sarà reso noto il risultato di questa indagine avviata.

Auguri  per la realizzazione di uno studio, per aver aiutato due giovani accademici nello svolgimento della loro attività  di ricerca, per aver reso sensibile i cittadini verso le diverse abilità  che sono una risorsa e una ricchezza e non un problema. Vi aspettiamo al Torneo Estivo a Telese Terme BN.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.