Io c’ero Voce di Voci sotto la Croce

0

Alfonso Guarino. Su iniziativa dell’Ente Culturale Schola Cantorum San Lorenzo Martire di San Lorenzello, dì intesa con la Parrocchia San Lorenzo Martire, la Congrega di Maria SS. della Sanità e la collaborazione dell’Azione Cattolica S. Giovanni Bosco, sarà presentato il volume Io c’ero Voce di Voci sotto la Croce di Michele Casella per le edizioni San Paolo. L’iniziativa si terrà a San Lorenzello domenica 25 marzo, alle ore 19.00, nella chiesa della Congrega di Maria SS. della Sanità.

Si tratta di undici monologhi, undici voci di chi quel giorno, sotto la croce, c’era. Da Ponzio Pilato a Pietro, da Giuda a Maria, dal centurione a Maria di Magdala. In questo reading teatrale i “personaggi” biblici diventano voci non solo di ieri ma di sempre, e quell’uomo giusto, mai citato col suo nome, Gesù, diventa paradigma di un’ingiustizia che prosegue senza fine. Ogni monologo è un frammento, vestito di sentimento. Ogni “voce” si sveglia e si addormenta, pronta a svegliarsi nuovamente perché c’era e perché dovrà esserci, per sempre. Voci che si udirono sotto la croce. Voci che rivivono sotto ogni croce.

La Radio Vaticana ha realizzato, per la trasmissione Pagine e Fogli, un adattamento radiofonico della raccolta di monologhi in due puntate andate in onda giovedì 21 Aprile 2011 e  Giovedì 28 Aprile 2011 (Settimana Santa).

Nel gennaio 2012 è stato pubblicato JA TAM BYŁEM GŁOSY SPOD KRZYŻA,  versione polacca di Io c’ero con le Edizioni Wydawnictwo WAM.

Michele Casella è nato a Caserta. È un giovane autore, attore e regista teatrale. Laureato in Lettere Classiche presso l’Università “Federico II” di Napoli, si è formato artisticamente studiando recitazione e regia con illustri docenti, approfondendo, peraltro, anche gli studi di teatro per l’infanzia. Ha studiato, inoltre, comunicazione radio e tv con Sean Patrick Lovett.

Ha recitato e curato la regia di numerosi spettacoli teatrali, da testi classici ai musical e diretto numerosi eventi artistici. Ha collaborato, fra gli altri, con Claudia Koll, Marco Frisina, Piero Castellacci, Michele Paulicelli, con la Conferenza Episcopale Italiana e Famiglia Cristiana.

Nell’ambito del teatro per bambini ha pubblicato Il viaggio del Girasole (Paoline 2009), Una sirena di nome Serena (Paoline 2011), Notte in bianco (Paoline 2011). Ha pubblicato E se mi sbaglio? (Paoline 2011, spettacolo musicale) e Io c’ero – voce di voci sotto la croce (San Paolo 2011, monologhi) da cui è stata tratta l’omonima puntata della trasmissione radiofonica Pagine e fogli su Radio Vaticana. Nell’ambito musicale è stato referente artistico della compilation per l’Africa Guarda le mie mani con Ron, Nomadi, Antonella Ruggiero, Annalisa Minetti e altri.

In radio è stato ideatore, autore e conduttore di alcuni programmi di Radio Pope-Up, la radio dei Giovani a Madrid. In tv ha partecipato a Instant Movie (Rai 5) di Casimiro Lieto. Regia: D. Biggiero. Con Carmen Consoli.

Sempre domenica, nella stessa chiesa, sarà esposta la Sacra Sindone, una copia a grandezza naturale del sacro telo donata all’Ente Culturale dalla Real Chiesa di San Lorenzo in Torino.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.