Modella. Segni particolari: non udente

0

Giuseppe Sangiovanni. Caiazzo-E’ bella, simpatica, solare, determinata, sensibile e altruista. E’ dotata di una forte personalità. Segni particolari: Non udente dall’età di due anni. Ha una grande voglia di emergere nel mondo dello spettacolo, e con il successo favorire l’integrazione dei non udenti nella società e abbattere le barriere, altissime in Italia. Vuole essere l’apripista, quindi diventare una sorta di difensore civico, al servizio di ragazze, della sua stessa condizione, discriminate dalla società, perché non udenti. Parliamo di Veronica Foscari Lopez, finalista di M.I.S. Sorda: modella, attrice, bellezza romagnola di Forli, con papà siciliano e mamma spagnola. “La mia diversità non l’ho mai sentita- racconta la Miss- perchè sono una persona molto forte,coraggiosa, educata senza paura…sono molto..molto determinata! Mi ritengo molto fortunata perchè se sono arrivata al punto che sono è grazie a miei genitori e a tutte le persone che mi sono state vicin e mi hanno fatto capire che non sono diversa dalle persone udenti! Dio ci ha tolto una cosa molto importante però ci ha dato la bellezza interiore di non giudicare mai essere forte e coraggiose! Sarebbe bello che la gente non facesse queste differenze che ci fanno sentire a disagio. Io sono cresciuta con udenti e i miei genitori hanno lottato tanto perchè io dovevo imparare a parlare come una persona normale, infatti io parlo e utilizzo anche i segni dei LIS! Devo ringraziare la patron del concorso nazionale di bellezza, Anny Tronco, artista di pop art, famosa nel mondo(successi a Las Vegas dove ha vissuto per lunghi periodi, Andy Warhol, il suo mito)presidente dell’associazione Alphabet Onlus, una persona splendida, con un cuore grande, molto carismatica ma anche tanto  sensibile, che mi ha permesso nel 2011 di  realizzare il mio sogno, partecipando al concorso di bellezza ed essere chiamata miss!” In Italia, la categoria dei non udenti è molto bistrattata, a cominciare dai media che non badano alle esigenze di un grande popolo(non udenti).

In Europa e in America, quasi  tutte le televisioni utilizzano i sottotitoli, per permettere ai non udenti di capire. “ Sono rimasto sorpreso per l’ottimo grado di comunicazione di Veronica ed Anny, che osservano il labiale e rispondono- racconta Giuseppe Sangiovanni, il giornalista caiatino che in questi giorni ha ospitato a Caiazzo la Miss romagnola: Nei mesi scorsi, per il settimanale nazionale Di Tutto, ho pubblicato un ampio servizio  dedicato a Veronica, che da tempo fremeva per ringraziarmi. Nell’ultimo fine settimana è arrivata a Caserta. Breve tour in provincia con “scalo” a Caiazzo, per un aperitivo al Caffè Jovinelli, gestito da Rosa Posillipo e Blitz mangereccio al Ristorante dei fratelli Paglia(ma le Miss mangiano poco!). Sulla strada del ritorno, alle porte di Caserta, precisamente a Puccianiello, si materializza una “carrambata”. Il cuore del cronista fibrilla fortemente, alla vista di una persona cara che (scende da una Ford) non vedeva da ben 16 anni ! La macchina ha un sussulto, si spegne quasi il motore, poi prosegue lentamente, continuando  la sua marcia singhiozzando con l’autista. La 22enne, pure lei chiamata Veronica, non si accorge di nulla. Forse, non saprà mai che  la persona in quella macchina ha il suo stesso  DNA ! Ma questa è un’altra storia. La più incredibile e struggente di quelle raccontate finora. La bella Miss( ha incassato l’articolo a lei dedicato da Di Tutto, grazie a quella ragazza incrociata fortuitamente, che porta il suo stesso nome), ieri è tornata nella sua Forli, ma spera quanto prima di tornare all’ombra della Reggia di Caserta, che l’8 settembre prossimo ospiterà la finalissima del concorso di bellezza nazionale, unico nel suo genere in Italia.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.