ArTelesia Festival 2012: pubblicato il bando di concorso

0

di Lupo Tomasiello.  Al via la V edizione di ArTelesia Festival, il Concorso internazionale del corto cinematografico, musicale, teatrale e del lungometraggio, qualificatosi tra le manifestazioni più rilevanti della Regione Campania e del Sannio per la promozione del turismo culturale, dell’istruzione e della formazione . ArTelesia Festival, infatti, nella sua complessa organizzazione, si articola in due eventi : Aspettando Artelesia Festival, che quest’anno si svolgerà dal 9 al 12 maggio e che vedrà protagonisti gli studenti , in quanto giurati dei cortometraggi finalisti delle Scuole di ogni ordine e grado e delle Università e la Kermesse estiva alla quale parteciperanno, ospiti del Festival, i finalisti italiani e stranieri di tutte le sezioni . L’anteprima di maggio, che si espleterà in quattro matinée di proiezioni durante le quali studenti-giurati provenienti dalle Scuole di tutta Italia, sceglieranno i cortometraggi finalisti, intende promuovere tra i giovani e i giovanissimi le potenzialità dei linguaggi artistici dei nuovi media, la valorizzazione del cortometraggio, quale mezzo espressivo immediato e dinamico, strumento educativo-didattico trasversale a tutte le discipline del curricolo. Negli stessi giorni sono previsti incontri con esperti del settore e workshop cinematografici. Anche per l’edizione 2012 le sezioni in concorso sono: due per le Scuole e le Università, una per i filmaker indipendenti, una per i diversamente abili ( in questa sezione possono concorrere anche cortometraggi non a tema disabilità, purché vedano il coinvolgimento di attori diversamente abili), una per i lungometraggi, mentre la sesta sezione promuove la partecipazione di corti teatrali e musicali, in particolare il video-clip musiale, e il corto che si serve della musica per lo sviluppo della narrazione. Le tematiche della quinta edizione sono le seguenti : Libero, corto- libro (cortometraggi ispirati ad opere letterarie di autori italiani e stranieri) e Intercultura: Italian stereotypes .

I cortometraggi dovranno avere durata massima di 20 minuti, i corti musicali e teatrali di 15 minuti, i lungometraggi durata minima di 50 minuti. Tutte le opere pervenute, preselezionate da un Comitato di esperti, saranno valutate da una Giuria di qualità. I vincitori saranno contattati dagli organizzatori e le migliori opere inserite nei circuiti dei Concorsi Cinematografici e recensite sulle riviste di settore. L’evento è organizzato dall’Associazione Culturale Libero Teatro in collaborazione con il Comune di Telese Terme , il Patrocinio della Provincia di Benevento, della Regione Campania, di Enti ed Istituzioni Nazionali ed Internazionali. L’obiettivo del concorso è quello di potenziare l’opera di sperimentazione e ricerca cinematografica nonché le esperienze cinematografiche maturate in Italia e all’ estero dando massima visibilità a registi di talento . Gli interessati a presentare i propri lavori al concorso o a partecipare ad “Aspettando Artelesia Festival” come giurati, possono trovare regolamento e scheda di iscrizione sui siti http//www.artelesiafestival.it www.liberoteatro.com. o scrivere a liberteatro@libero.it, http://mce_host/cp/ps/Mail/innova/ufficiostampatelesia@libero.it. La scadenza per le iscrizioni è fissata al 20 aprile 2012 per tutte le sezioni . Nei diversi luoghi del festival , nei giorni di maggio e di settembre, si svolgeranno, inoltre, incontri con attori e registi, con ospiti del panorama culturale e politico nazionale ed internazionale , anteprime e feste, momenti di cultura, formazione e spettacolo, retrospettive, convegni, meeting tesi a favorire le dinamiche di contaminazione tra Cinema e Arti. Saranno anche allestite mostre di pittura e di scultura e realizzate performance musicali dal vivo. Uno spazio sarà riservato a “Corto appetito”, percorso del gusto finalizzato alla promozione dei prodotti tipici locali. Questo e tanto altro ancora in ArTelesia Festival, un viaggio tra cinema, arte e cultura in terra sannita.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.