Il Telese vince in trasferta a Montescaglioso contro il Pielle Matera

0

di Valerio Vallone. Gran bella gara quella di ieri sera in terra Lucana per i ragazzi di coach Posillipo. In un PalaWojtyla colmo di tifosi, la squadra del presidente Marcuccio compie la non facile impresa di battere in trasferta la compagine guidata da coach Cotrufo. Partita sempre condotta avanti dai sanniti che hanno visto tra i protagonisti tutti gli atleti scesi sul parquet. Coach Posillipo parte con Tardi, Veccia, Del Basso, Della Peruta e Djukanovic. E’ Tardi ad aprire le danze, ma gli risponde subito Acito con D’Ercole. Il Telese però comincia a giocare con ordine e una gran grinta in difesa. Djukanovic e Della Peruta, chiudono bene sotto le plance i lunghi avversari proponendosi molto bene anche in attacco: 16 a 17.

Primo allungo dei bianco-blu già nel secondo quarto con i contropiede di Del Basso G. e Veccia. Nella girandola delle sostituzioni ottimo l’impatto con la partita di Porfido che distribuisce assist ai compagni mentre Del Basso Francesco (classe 94) contribuisce con un buon minutaggio alla buona prestazione collettiva. A metà gara i sanniti conducono di 5, 37-42.

La ripresa delle ostilità si apre con una situazione falli non facile per Posillipo. Del Basso G. commette il 4° fallo ma ancora più preoccupante per la squadra è l’infortunio al setto nasale per Tardi, che costringe quest’ultimo ad abbandonare la contesa, per un durissimo, ma fortuito, colpo subito al volto. Il Telese subisce per un pò il contraccolpo e si fa superare nel punteggio, anche se solo per pochi minuti. Prende la guida dell’attacco telesino un ottimo Veccia che serve molte palle in area a Della Peruta e Djukanovic, mentre lo stesso Veccia infila una bomba importantissima da 9 metri. Anche il montenegrino in casacca bianco-blu ne mette due dall’arco. Ma è la buona difesa di Del Basso e company a fare la differenza. Il Telese ritorna in vantaggio e chiude il quarto avanti di 6 punti 55-61. Serve un gran cuore per portare a casa i due punti e i ragazzi di Posillipo ci riescono. Grande difesa ed ottima gestione di palla, con le scelte giuste in attacco, mantengono gli ospiti sempre in vantaggio. Freddissimi Del Basso, Veccia e Djukanovic dalla lunetta col montenegrino che scrive i titoli di coda con una perentoria schiacciata sulla sirena finale. 70-77.

Pielle Montescaglioso – Lavorgna Telese Terme 70 – 77

(16-17, 37-42, 55-61)

Tabellino Lavorgna Telese: Tardi 8, Coppola n.e., Del Basso G. 14, Posillipo A. n.e., Pofido 4, Moccia n.e., Del Basso F., Della Peruta 13, Veccia 14, Djukanovic 22. All. Posillipo D.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.