Comunicato di Pacelli Trade SRL

0

di Gianluca Pacelli.  la società PACELLI TRADE srl, in riferimento all’assemblea indetta dai lavoratori della CGIL precisa quanto segue: da moltissimi anni l’azienda rappresenta uno dei veri e propri motori di sviluppo della realtà territoriale, divenendo nel comune un punto di riferimento ed un esempio della capacità imprenditoriale del sud. L’azienda , nell’ambito della lotta alla crisi che attanaglia il paese, ed in particolare il mezzogiorno, ha posto in essere strategie tali da salvaguardare proprio quel personale che da sempre è stato considerato come parte effettiva ed integrante del patrimonio dell’azienda. ; nell’ambito di tale proposito, ben prima di procedere al licenziamento di tre lavoratori, pur non essendo tenuta a ciò, ha posto in essere un serrato confronto interno con gli stessi lavoratori, prospettando svariate modalità di risoluzione congiunta del problema senza trovare alcuna disponibilità al dialogo dagli stessi. Purtroppo ciò ha portato alla dolorosa scelta di effettuare tre licenziamenti e la scelta non poteva che cadere su quelle posizioni lavorative eccedenti facenti parti del progetto di riorganizzazione interna volto a salvaguardare proprio quel personale che oggi protesta. D’altra parte la scelta è stata obbligata dalla necessità di rispettare la legge vigente e di salvaguardare il diritto alla conservazione del posto delle lavoratrici madri, con bambini piccolissimi, che non poteva e non voleva privare del lavoro, sostentamento della propria famiglia.

Ingiuriose e false sono pertanto le affermazioni pronunciate nel corso della manifestazione organizzata per le quali la società ha conferito mandato ai propri legali per la tutela della propria immagine La ditta Pacelli è orgogliosa di comunicare che continuerà nella linea di sviluppo già da tempo intrapresa anche attraverso la diversificazione in altri settori che non siano il bricolage e soprattutto in aree geografiche del Centro-Nord , in modo da strutturare l’azienda e salvaguardare tutti i dipendenti ed è sicura dei risultati che otterrà, investendo nonostante il periodo di forte crisi nazionale ed internazionale. Peraltro, pur rammaricandosi delle modalità con le quali è stata svolta la protesta, si è già dichiarata pronta ad intavolare trattative con le competenti organizzazioni sindacali, a condizione che non sviliscano il progetto aziendale e non si pongano in una logica di rottura pregiudiziale , ma che invece dimostrino la volontà di addivenire alla salvaguardia dei diritti dei lavoratori , tenendo in adeguata considerazione l’interesse aziendale che la Pacelli intende conservare.

PACELLI TRADE s.r.l.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.