A Telese continua la solidarietà

0

di Maria Angela Ferrara. Grazie alla grande attenzione dell’Associazione Il Gigante buono e l’intesa con UNICEF un ‘atmosfera della “Magia del Natale 2° ed” che continua per porre una maggiore attenzione allo sviluppo e ai diritti umani degli Adolescenti per intensificare e accelerare la lotta contro la povertà, la disuguaglianza e la discriminazione di genere.

L’anno scorso, una ragazza ha scosso una consultazione delle Nazioni Unite sul cambiamento climatico a Bonn ed ha scosso anche Noi, chiedendo semplicemente ai delegati: “Quanti anni avrete nel 2050”.

Il pubblico ha applaudito. Il giorno seguente, centinaia di delegati indossavano delle magliette con su stampata quella domanda, compreso il Presidente, il quale ha ammesso che nel 2050, avrebbe avuto 110 anni e quindi le sue probabilità di vedere i risultati di un mancato intervento sarebbero state scarse. Il messaggio della ragazza era chiaro: Il tipo di mondo in cui un giorno vivrà dipende sia da chi lo erediterà sia da coloro che glielo lasceranno in eredità.

La condizione dell’Infanzia nel mondo 2011 fa eco a questa fondamentale intuizione e la elabora. Oggi 1.2 Miliardi di Adolescenti si trovano ad un impegnativo crocevia tra l’infanzia e il mondo adulto. 9 su 10 di questi giovani vivono nel mondo in via di sviluppo e devono affrontare sfide particolarmente intense, come quelle per l’istruzione o per la semplice sopravvivenza. Si tratta di sfide ancor più difficili per le bambine e le ragazze. Nell’impegno globale per salvare la vita dei bambini, si sente parlare troppo poco dell’adolescenza. Ecco perché domani a partire dalle ore 16,00 in PIAZZA MUNICIPIO A TELESE TERME l’ass. Il Gigante Buono ripropone il progetto “LA PIGOTTA SCENDE IN PIAZZA” e sarà ripetuto anche nelle giornate del 27 e 28 Dicembre. LA BAMBOLA DI PEZZA CHE HA UN CUORE…rappresenta un bambino in attesa di un aiuto che può salvargli la vita.

Le pigotte sono tante, uniche irripetibili e sono realizzate a mano per l?UNICEF da grandi e bambini nelle scuole, nei centri anziani, nelle famiglie e nelle associazioni di tutta Italia.

Domani e 27 e 28 grazie al laboratorio che il Gigante Buono attiverà in formula permanente un laboratorio nella sede sociale rivolto a tutti i volontari animati da buona volontà, ed è grazie alla collaborazione di vari ISTITUTI del Territorio e da questo Laboratorio che potrete scegliere fra circa una sessanta /70 Pigotte che sono ancora disponibili, un plauso particolare all’IPSSAR ALBERGHIERO DI CASTELVENERE che ne ha realizzato 50.

ADOTTARE UNA PIGOTTA SIGNIFICA FARE UN REGALO SPECIALE PERCHE’ OGNI PIGOTTA CHE TROVA CASA E’ UN BAMBINO CHE POTRA’ ESSERE SALVATO.

 Ricordando che chi realizza la Pigotta insieme a chi la adotta crea un cerchio di solidarietà e dona a un bambino un kit salvavita per ridurre il pericolo di mortalità nei suoi primi 5 anni. Il kit salvavita dell’Unicef prevede, a secondo dei Paesi, vaccini, dosi di vitamina A, antiparassitari, kit ostretico per la nascita sicura, antibiotico, zanzariere antimalaria.

 RICORDATE PIAZZA MUNICIPIO 23 DICEMBRE E 27-28 DICEMBRE LA PIAZZA DELLE PIGOTTE TELESE TERME

La ragazza che ha rivolto quella domanda a Bonn attende, insieme a milioni di altri giovani, non solo una risposta, ma anche maggiori interventi. Da parte di tutti Noi.

Telese Terme 22-12-2011 comunicato del Presidente Ferrara Maria Angela

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.