Telese: situazione finanziaria strutture sanitarie

0

Ufficio segreteria del sindaco Pasquale Carofano. Comunicato stampa n.63/2011. Oggetto: Situazione finanziaria strutture sanitarie. L’Amministrazione Comunale ha affrontato nei giorni scorsi la delicata questione dei ritardi nei pagamenti alle strutture sanitarie private accreditate da parte della Regione Campania.

E’ stato posto l’accento sulla gravissima situazione che si è determinata a causa di tali ritardi che vanno a incidere profondamente in tutta la filiera sanitaria mettendo a rischio, di conseguenza, molti posti di lavoro.

Allo stato attuale tutte le diagnostiche hanno pagamenti ridotti all’85% del dovuto, fermo a marzo 2011, mentre il settore delle Case di Cura e di Riabilitazione, non ha ricevuto pagamenti per tutto l’anno 2011.

Il settore della sanità rappresenta da sempre una importante risorsa per il Comune di Telese Terme che vanta sul suo territorio la presenza di strutture sanitarie di eccellenza e che, ora, a causa del blocco delle risorse, vivono una situazione di grande e preoccupante incertezza.

Di qui la necessità di sollecitare con apposita delibera di Giunta Comunale, la n.140 del 15.11.2011, la Regione Campania ad “individuare in tempi brevi un percorso che conduca ad una risoluzione del problema al fine di scongiurare le ripercussioni della grave e difficile situazione, oltre che sui cittadini, sugli operatori del comparto e le loro famiglie”.

Si sollecita altresì “ la Regione Campania ad adottare tutte le azioni necessarie all’attuazione di un programma che possa contemplare oltre che il risanamento, un’azione efficace volta al pagamento immediato delle pendenze dovute alle strutture sanitarie e all’indotto”.

Telese Terme 29/11/2011

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.