Giusta la valutazione CGIL: Sannio tasse universitarie troppo alte!

0

di  Vincenzo Delli Veneri.  Da soli abbiamo sostenuto, con la pubblicazione di dati inconfutabili, che le tasse universitarie che gli studenti pagavano per iscriversi all’Università del Sannio erano le più alte della Campania e tra le più alte d’Italia.

Oggi, che il Sole 24 Ore annovera l’Università Sannita tra quelle che hanno violato l’articolo 5 del Dpr 306/1997, raccogliendo con le tasse universitarie oltre il 20% rispetto a quanto corrisposto dallo Stato attraverso il Fondo di Funzionamento Ordinario (FFO), anche altri si sono accorti che la tasse universitarie a Benevento sono troppo alte. Noi sosteniamo che questo è ancora più grave anche in relazione alla disastrata situazione economica della nostra Provincia: salari bassi, disoccupazione, cassa integrazione…

A chi sostiene che 300 milioni di euro sono aumenti del FFO diciamo che trattasi solo di minori tagli, visto l’andamento del FFO determinato dal trio Berlusconi-Tremonti-Gelmini per i fondi attribuiti all’Università del Sannio:

anno

2009

2010

2011

2012

FFO

7.467.313

6.656.385

6.930.260

6.552.260

variazione

-10,86%

-7,19%

-12,25%

dati Unisannio

Ricordiamo, inoltre, quante volte il Ministro Gelmini ha sostenuto che le risorse per il diritto allo studio non sono state tagliate. La verità è che anche in una piccola ADISU come quella del Sannio, l’importo delle borse di studio si è dimezzato in 2 anni, passando da 1.594.853 € del 2007 ai 790.514 € del 2009.

Dopo il ritocco estivo che l’Università ha proposto e che non ha risolto il problema di avere le tasse per le fasce più basse (ancora forse le più alte della regione) che sono ancora alte per la realtà economica della nostra provincia, e le altre fasce che non fanno pagare proporzionalmente a chi ha di più, è necessario che il Rettore Bencardino si faccia carico di un confronto urgente tra Amministrazione, rappresentanze studentesche e organizzazioni sindacali per rivedere tutta la partita delle tasse universitarie presso l’Università sannita.

Benevento, 26 novembre 2011    Vincenzo Delli Veneri

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.