Domani il tavolo operativo sui rifiuti

0

di Raffaella Vitelli. «Sono vivamente preoccupato per la ferma presa di posizione dell’Unione Europea che, con il suo Commissario all’ambiente, ha minacciato una pesantissima sanzione in merito ai ritardi, peraltro, definiti vergognosi, della raccolta differenziata nella città di Napoli». Così l’assessore provinciale di Benevento all’ambiente Gianluca Aceto sulla la stangata prossima ventura in materia di gestione rifiuti.

L’assessore ha inoltre affermato: «Oltre all’evidente brutta figura internazionale, viene in rilievo il fatto che si bloccheranno definitivamente le fonti di finanziamento sulle quali qui nel Sannio noi, disperatamente, contiamo al fine di potenziare, arricchire o insediare gli impianti per la corretta gestione del ciclo dei rifiuti».

L’assessore ha quindi detto: «A prescindere dai diversi livelli di responsabilità di governo e dalle differenti programmazioni gestionali del ciclo dei rifiuti, noi stiamo collaborando con la massima solerzia con la Regione Campania affinché la iattura della supermulta sia scongiurata. E’ ovvio però che se il sistema regionale dovesse fallire la problematica assumerebbe valenza e caratteri nazionali. La nostra programmazione per il ciclo integrato dei rifiuti è diversa da quella regionale e si avvicina di più, a nostro giudizio, a quella europea. Ciò nonostante, noi intendiamo garantire adeguati livelli di condivisione e una “governance” corretta del ciclo. Proprio per tale ragioni noi abbiamo chiesto all’assessore regionale all’ambiente Giovanni Romano di concludere i lavori del “Green Focus Rifiuti”, da noi organizzati per il 24 novembre 2011 presso il “Centro Studi Provincia di Benevento” al MUSA (Museo della tecnologia e del lavoro in agricoltura) in contrada Piano Cappelle di Benevento. Dibatteremo nel corso di una giornata intera, a partire dalla 9.30, con amministratori, istituzioni, esperti e tecnici per verificare quanto stiamo facendo e quanto ancora occorre fare per una gestione razionale, efficiente, moderna e sostenibile economicamente e ambientalmente dei rifiuti nel Sannio».

Programma green focus rifiuti

PRIMA SESSIONE ore 9.30-13.30

 ore 9.30 Iscrizione dei partecipanti e accoglienza

 ore 10.00 Aniello Cimitile presidente della Provincia di Benevento Saluti e introduzione Il percorso virtuoso del Sannio verso un ciclo razionale dei rifiuti

 ore 10.20 Gianluca Aceto assessore provinciale all’Ambiente Le ragioni di una giornata di approfondimento sul tema dei rifiuti

 ore 10.30 Giovanni Zarro amministratore unico SAMTE Dal Piano Industriale al nuovo sistema provinciale

 ore 10.40 Paolo Viparelli direttore tecnico SAMTE Presentazione lavori STIR Casalduni: biostabilizzazione, trasferenza umido, adeguamenti impiantistici – La messa in sicurezza delle discariche emergenziali e il nuovo ciclo provinciale: costi, progetti, tempi di realizzazione

 ore 10.50 Francesco Guadagno Università degli Studi del Sannio Roberto Tartaglia Polcini direttore Marsec I lavori di stabilizzazione e messa in sicurezza della discarica di Sant’Arcangelo Trimonte

 ore 11.00 Ruggero Zuccatti Tavolo Tecnico Rifiuti Speciali, esperto impiantistica e sistemi di gestione ambientale Presentazione progetti biodigestori: Molinara e Casalduni

 ore 11.10 Antonio Diana presidente Erreplast Un sistema integrato per il recupero e il riciclo degli imballaggi ore 11.20 Carla Poli centro riciclo Vedelago Ipotesi progettuale Vedelago

 ore 11.30 WORKSHOP Alessandro Canovai FISE-ASSOAMBIENTE Filippo Bencardino Rettore Università degli Studi del Sannio Alberico Porcaro Confindustria Benevento Alessandra Passaro CETMA

 ore 12.15-13.30 TAVOLA ROTONDA CON GLI AMMINISTRATORI Tommaso Sodano vicesindaco di Napoli Domenico Gambacorta Assessore Ambiente Provincia Avellino Giuseppe Caliendo Assessore Ambiente Provincia Napoli Antonio Fasolino Assessore Ambiente Provincia di Salerno Maria Laura Mastellone Assessore Ambiente Provincia di Caserta

 coordina Michele Buonomo presidente Legambiente Campania

 ore 13.30-14.30 Lunch a chilometro zero secondo i criteri GPP (Green Public Procurement)

SECONDA SESSIONE ore 14.30-18.30

 ore 14.45-16.00

 Accordo Rifiuti Speciali: verso un sistema unitario provinciale per la programmazione e la gestione integrata dei rifiuti urbani e speciali Aniello Cimitile presidente Provincia di Benevento

 Gianluca Aceto assessore provinciale Ambiente Carmine Valentino assessore provinciale Agricoltura Giovanni Vito Bello assessore provinciale Energia Annachiara Palmieri assessore provinciale Scuola e Università Giovanni Zarro amministratore unico SAMTE Giancarlo Morandi presidente C. A. COBAT Tommaso Campanile vice presidente POLIECO Antonio Catalano presidente CNA

 Dario Cosimo Pasquariello presidente CRAEE Giovanni Mastrofrancesco coordinatore regionale Federterziario Aurelio Damiano Grasso presidente CIA Gennarino Masiello presidente Coldiretti, presidente C.C.I.A.A. di Benevento Antonio Campese presidente Confartigianato Andrea Postiglione Coppola presidente Confragricoltura Alberico Porcaro Confindustria Benevento Gianluca Alviggi presidente Confesercenti Barbato Iannella vice presidente Federterziario Sannio Michele Zilla direttore generale COBAT

 ore 16.00-16.30 a cura del Tavolo Tecnico provinciale

 Piano Rifiuti Speciali della Provincia: linee progettuali

 Piano Inerti: linee progettuali

 Il sistema sperimentale per la raccolta e il trattamento dei dati: il nuovo ruolo dell’Osservatorio Provinciale dei Rifiuti (rifiuti urbani e rifiuti speciali) Green Public Procurement: verso il Primo rapporto Ambientale della Provincia di Benevento

 ore 16.40 Tommaso Campanile responsabile DPT Competitività Ambiente CNA, presidente CONOE: Progetto sperimentale per la tracciabilità dei rifiuti in provincia di Benevento

 ore 16.50 Sandro Scollato Azzero CO2 Campagna RECALL per la raccolta e il trattamento degli olii vegetali esausti

 ore 17.00 Fabio Costarella responsabile Area Sud CONAI Accordi Provincia-CONAI-SAMTE: Il Piano Provinciale RSU e il Piano Industriale SAMTE

 ore 17.10 Antonello Barretta dirigente AGC 5 settore Provinciale Autorizzazioni Ambientali e Bonifiche siti inquinati

 ore 17.20 Cesarino Zollo Geosystems La VAS del Piano Provinciale RSU

 ore 17.30 Diego Puglié CSA L’analisi merceologica dei rifiuti in provincia di Benevento

 ore 17.40 Dibattito con i rappresentanti delle istituzioni, delle associazioni ambientaliste e dei sindacati

 concludono:

  •  Fausto Pepe sindaco di Benevento
  •  Aniello Cimitile presidente Provincia di Benevento
  •  Giovanni Romano Assessore all’Ambiente della Regione Campania

 

Informazioni e iscrizioni

Assessorato Ambiente

Massimo Musco

tel. 0824 774331 – 0824 774323 fax 0824.52290

ambienteprovincia.benevento.it

Ufficio stampa: antonio de lucia ufficiostampa@provinciabenevento.it

Comunicazione circus identità creative

tabularasaeventi.net

 

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.