Sacra Domus. Primo calendario fotografico diocesano

0

di Domenico Ruggiano. La partecipazione al Concorso è gratuita; è aperto a tutti coloro che hanno compiuto il 18° (diciottesimo) anno di età. Il partecipante invierà un massimo di tre scatti che fotografano l’Architettura degli edifici religiosi ricadenti nell’ambito della diocesi di Cerreto Sannita – Telese – Sant’Agata de’ Goti. SCADE IL 20/11/2011.

L’Ufficio Diocesano delle Comunicazioni Sociali, in collaborazione con Sigillum Domini, nell’ambito del nuovo anno pastorale 2011-2012 che verte sulla Nuova Evangelizzazione indice il 1° Concorso Fotografico Diocesano denominato : “SACRA DOMUS”. La Nuova Evangelizzazione passa anche per la riscoperta e la valorizzazione degli edifici sacri che rappresentano, nelle diverse comunità, l’espressione della cultura e della fede cristiana. L’intento è quello di promuovere la conoscenza del patrimonio artistico ed architettonico sacro del territorio Diocesano.

Tematica degli scatti: l’architettura degli edifici religiosi ricadenti nell’ambito della diocesi di Cerreto Sannita – Telese – Sant’Agata de’ Goti.

La partecipazione al Concorso è gratuita e si svolge esclusivamente on line. Il concorso è aperto a tutti coloro che hanno compiuto il 18° (diciottesimo ) anno di età. Le fotografie ed il materiale per la partecipazione dovranno essere inviati tassativamente entro il 20 novembre 2011, inviandole all’indirizzo di posta elettronica info@diocesicerreto.it specificando nell’oggetto “Concorso fotografico diocesano”.

Risulteranno vincitrici solo 12 scatti che entreranno nel primo calendario fotografico diocesano dove sarà riportato espressamente l’autore e il titolo dello scatto. Tutte le opere avranno visibilità in una gallery del sito internet diocesano www.diocesicerreto.it dedicato all’iniziativa, sulla relativa pagina facebook “1 concorso fotografico cerreto” dove sarà possibile ricevere commenti e voti con il “mi piace” e sul portale www.sigillumdomini.com .

La giuria non terrà conto del voto facebook che invece servirà ad assicurare maggiore visibilità agli scatti e ai relativi autori.  La giuria è così composta: Presidente: Mons. Michele De Rosa, vescovo Diocesano. Membri: Don Domenico Ruggiano, direttore Ufficio Diocesano Comunicazioni Sociali; Prof. Mirko De Vivo, fotografo ufficiale dell’Ufficio Diocesano Comunicazioni Sociali; Arch. Giovanni Ragone, fondatore di “Sigillum Domini” e il Dott. Keay Geoffrey, fotografo professionista.

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.