Riuscita la serata sul brigantaggio presentata dalla “Compagnia del Genio”

0

di Giovanni Pio Marenna. Pienamente riuscita la serata di teatro-documento sul brigantaggio presentata dalla “Compagnia del Genio” (bottega teatrale amatoriale intercomunale di Cerreto Sannita e San Lorenzello). Compiaciuto per questo successo il presidente dell’associazione Francesco Trotta. “A nome di tutta l’Associazione teatrale che mi onoro di presiedere, esprimo piena soddisfazione per la riuscita della manifestazione dello scorso 1 ottobre. “Atti di Stato e Stato di Brigantaggio” è stato uno spettacolo impegnativo con cui, attraverso la lettura di documenti, lettere e leggi, senza alcuna alterazione o commento di parte, abbiamo voluto celebrare, ancora una volta, l’Unità della nostra Italia, richiamando alla memoria, in particolare, alcune vicende che caratterizzarono l’unificazione del nostro Meridione, senza attribuire nè ragione nè torto”.

La Compagnia del Genio s’è cimentata questa volta con una nuova e difficile forma sperimentale di teatro, quella del teatro-documento, e attraverso essa ha cercato di rappresentare il punto di vista dei briganti e quello dei governanti, sempre con l’unico scopo di augurare buon compleanno alla nostra Italia. I ringraziamenti del caso verso tutti coloro che hanno reso possibile la buona riuscita dell’evento sono più che dovuti. “Ringrazio – ha dichiarato Trotta – l’Amministrazione comunale e la Pro-Loco di Cerreto Sannita, la Direttrice dell’Archivio di Stato di Benevento, dr.ssa Taddeo, la prof.ssa Albina Ciarleglio, Rosanna Fappiano, componente della nostra Direzione Artistica, e gli amici Dario Salvatore, Alfonso Ruggieri e Lorenzo Mongillo. Un grazie, inoltre, va ai lettori che hanno restato le loro voci, animando i documenti e le lettere che componevano il copione: Ilaria Melillo, Giovanni Meglio, Tommaso Masotta, Giovanni Pio Marenna, Loredana Fraenza, Mario Fappiano, nonché alla regista della Compagnia Cinzia Conte e a Domenico Ricci per l’organizzazione delle musiche e dei video. Un grazie, infine, a tutti coloro che hanno voluto dedicare il proprio tempo ad assistere allo spettacolo che per noi ha significato attenzione ai temi proposti e a questa realtà in crescita ed espansione rappresentata dalla Compagnia del Genio”

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.