Le pagelle di Jack & Co

0

di Alfredo Canelli. Anche per questa stagione ritornano puntuali le attese pagelle di Jack & Co, con qualche novità… si inizia con: Basket Telese Terme – Pielle Matera 63 – 64

M.PELLEGRINO: 4 (come il numero della sua maglia). Letto il suo curriculum vitae e sentiti i commenti dei suoi compagni di squadra (“questo è da otto!” cit.), non ci aspettavamo una prestazione così deludente. Lento, macchinoso, troppo impreciso al tiro e svogliato in difesa. Ci teniamo a chiarire, per evitare futuri misunderstanding, che il commento vale solo per la partita di domenica scorsa. In attesa di vedere il miglior Pellegrino nelle prossime partite, riproponiamo una chiosa usata l’anno scorso per Jason Ponds (sugli spalti a tifare Telese): WAITING FOR PELLEGRINO

A.POSILLIPO: S.V.: (non era nei dieci,ma fa comunque parte della squadra) è pervenuta alla dirigenza una richiesta, quest’anno in duplice firma, per una panchina più comoda biposto. Speriamo di vederlo in campo presto per potergli dare un voto. UNA POLTRONA PER DUE

G.DEL BASSO: 7 Restando alla partita di ieri, ha risposto con la sua prestazione al perché sia l’unico confermato del vecchio rooster.Tirato a lucido e con scocca alleggerita della “panzella” estiva. Nuovo stereo e subwoofer per pompare ritmi più incalzanti della passata stagione, nuovi interni e roll-bar per una prestazione difensiva arcigna, nos e gomme slick per rapide e pungenti incursioni in attacco. Migliore in campo per i nostri. FAST & FURIOUS

G.MOCCIA (K) S.V. : Durante il riscaldamento non manca di mettere il piede sulla linea pensando di tirare da tre. Il conflitto in famiglia gli annebbia la mente e il giudizio. Lo spirito da capitano viene fuori specialmente quando deve difendere i propri compagni e la sua maglia, purtroppo dopo la sconfitta tra le mura amiche del Palafoschino rimangono solo chiacchiere da bar: BAR SPORT

F.DEL BASSO: S.V. Si presenta alla prima in casa più alto di almeno dieci centimetri rispetto all’anno scorso, il piccolo sta crescendo; presto lo vedremo in campo. Insieme alla domanda per la panchina per due ha inoltrato anche la richiesta di un mazzo di carte e una coperta per l’avvicinarsi dell’inverno. PREVIDENTE

A.TARDI: 6+ Ci tiene a galla all’inizio del match con le sue bombe. Sembrava uno dei più attivi, poi la sua prestazione si è ridimensionata. Resta insieme a G.Del Basso e a Djukanovic tra quelli che hanno cercato la vittoria. Aggressivo in difesa, anche troppo in alcune occasioni. Sicuramente in netta ripresa rispetto alla partita precedente. SCUSATE IL RI…TARDI

G.PORFIDO 5.5 Entra in campo e preso dall’emozione e da qualche partita di troppo dell’NBA vista in tv, commette un paio di errori. Il coach gli da fiducia e lui lo ripaga con una buona prestazione Vista la giovane età ci sono ampi margini di miglioramento…anche nel look. TAGLIATI STI CAPILL

T.COPPOLA S.V. il prossimo sponsor della squadra sarà sicuramente Divani&Divani…mi sa che la poltrona è per tre! IMBUCATO

A.VECCIA 5 Pesano come macigni i punti non realizzati nel finale di partita: “Dovete tirare tiri liberi” (cit.). Entra al posto di G.Del Basso per fargli riprendere fiato, e la differenza si sente. Anche lui non ci ha fatto vedere tutto il suo potenziale. COLPO IN CANNA

F.DELLA PERUTA 2 per l’atteggiamento avuto nei confronti dei tifosi (paganti). Dopo una prestazione deludente come la sua l’unica cosa giusta da fare era la doccia e un mea culpa, non andare a discutere con gli spettatori. Recupera diversi palloni in difesa, ma la troppa irruenza e la mancanza di lucidità lo portano a sbagliare molto in fase di impostazione, vedi il passaggio sul finire dell’ultimo quarto che avrebbe dato altre sorti alla partita. FIGHT CLUB

A.DJUKANOVIC 7- Pare che la sua media realizzativa sia intorno a 30 punti a partita. Ieri sera si è fermato “solo” a 23: per due quarti vaga libero sotto le plance avversarie ma i compagni lo servono poco, per i restanti due migliora di molto con stoppate, tiri quasi tutti a segno. Verso la fine, però, è la sua mente che inizia a vagare e “vola” verso i Balcani, sbagliando una schiacciata che avrebbe fatto crollare il palazzetto. Dopo la partita, di corsa all’aeroporto e lì… un’altra sconfitta: “MAMMA SONO PERSO L’AEREO”

Coach POSSILIPO 4 qualcuno ha provato a censurare questa pagella, che ricordiamo di nuovo, riguarda solo questa partita. Un coach con il suo passato non può gestire in maniera così poco lucida gli ultimi minuti di una partita punto a punto. Le scelte degli ultimi secondi hanno segnato negativamente l’esito del match. Sappiamo che ogni scelta è una lotteria, purtroppo questa volta è andata male. Se nel primo tempo la curva si complimentava con la dirigenza per il nuovo coach e il modo di amministrare i suoi (vedi “sfuriatone” durante il primo time-out), nel secondo tempo il giudizio è completamente cambiato dopo aver tentato di zittire la “sua” curva in modo poco consono al suo ruolo. GRADITE LE SCUSE

MaZziniere 6.5 deve essere chiamato ripetute volte prima di entrare in campo, una volta all’opera però non vuole più abbandonare il rettangolo di gioco. MASTRO LINDO

Curva 7.5 meno rozzo il livello degli spettatori: una curva ricca di intenditori e di esperti con famiglie a seguito si sono dati appuntamenti al palafoschino per tifare Basket Telese Terme. D’altronde era dal 17 marzo che i ragazzi non giocavano tra le mura amiche. BENTORNATI

DIARIO DI BORDO…CAMPO.

Da quest’anno una piccola novità nelle pagelle di Jack&Co: questa sezione sarà dedicata a simpatici aneddoti e curiosità viste dalla curva:

Cambia il posizionamento del tifoso “portafortuna” M.C. fuori dalla sua Neverland…sarà per questo che abbiamo perso?

Nella curva si aggirava una bambina bionda con padre annesso e trombette in mano che urlava alternando “simpaticamente” Forza Matèra (da leggersi con accento lucano) e “quello è mio zio, è forte anche se sta in panchina”(indicando la panchina del Telese)

La “bionda” dirigente del basket Telese di azzurro vestita (forse in onore della vittoria del napoli la sera precedente), ha abbandonato il suo solito posto sugli spalti per un posto da abbonato a bordo campo “per guardare meglio i giocatori”(cit.)…Ti è andata male (aggiungiamo noi).

Ritorna l’”ANTIESTETICO” : la nuova divisa!

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.