Dissenso del mondo venatorio campano per calendario 2011/2012

0

di Filippo Venditti. Continua la telenovela del Calendario venatorio per la stagione 2011/2012 Grande rammarico è stato espresso anche dal Presidente Regionale dell’Eps, Filippo Venditti per l’ennesimo differimento dell’approvazione del Calendario Venatorio 2011/2012 da parte della Giunta Regionale Campana, che anche oggi 2 agosto 2011 ha fatto flop …

Nonostante l’atto sia stato licenziato dal Comitato Tecnico Faunistico Venatorio Regionale fin dall’11 luglio scorso, e calendarizzato già per ben 4 volte, ancora una volta, oggi appunto, l’atto non è riuscito ad approdare in Giunta. Il popolo di Cittadini/Cacciatori/Campani, che fino ad oggi hanno mostrato molta, tanta e sobria pazienza è risentito per le vane promesse provenienti dai politici rappresentanti di tutto l’Arco Costituzionale e cominciano a mostrare segni di impazienza per le continue reiterazioni. Sono stanchi di essere solo e sempre utilizzati come serbatoio di voti per ogni tornata elettorale e come fonte di finanziamento per l’Erario della Regione nonché di Provincia e Stato.

La tranquillità che ha sempre contraddistinto il popolo diCittadini/Cacciatori/Campani è fortemente a rischio. L’auspicio è che per giovedi 4 agosto p.v. si riunisca la Giunta Regionale ed approvi il tanto sospirato Calendario Venatorio garantendo agli oltre 40.000 Cittadini/Cacciatori/Campani la certezza dei propri diritti. Intanto, continua a restare congelato, l’uso e l’addestramento dei cani.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.