TelesèBellissima. La manifestazione in programma questa sera nella cittadina termale

0

di Gianluca Brignola. Giungono al Forum dei Giovani di Telese Terme e all’amministrazione comunale cittadina i saluti del Ministro delle politiche giovanili Giorgia Meloni e del presidente della giunta regionale della Campania Stefano Caldoro per la manifestazione denominata TelesèBellissima in programma questa sera, sabato 23 luglio, nella cittadina termale.

“Sono lieta di rivolgere il mio saluto ad una manifestazione che, giunta alla sua seconda edizione, mira alla rivalutazione del territorio attraverso la valorizzazione delle eccellenze giovanili – si legge in una nota a firma del ministro-.

Non si può negare – prosegue – che la situazione italiana sia oggi, dal punto di vista occupazionale, abbastanza complicata: è per questo che è necessario puntare alla creazione di nuove opportunità per le nuove generazioni accettando le sfide che la nostra epoca ci pone davanti e di farlo attraverso un approccio diverso rispetto al passato, rivolto all’assolvimento dei doveri da parte di tutti e alla valorizzazione dei talenti. Ritengo sia di fondamentale importanza, per risolvere questo grave problema, investire fiducia nelle nuove generazioni e riconoscere la loro capacità di assumersi delle responsabilità”.

Dalla regione Campania il saluto del presidente Stefano Caldoro a firma di Gaspare Natale, dirigente settore politiche giovanili e Forum Regionale della Gioventù.

“La testimonianza che vorrei portare – si legge nella nota – anche a nome del Presidente Stefano Caldoro e di tutto il Settore che da anni segue le attività dei Vostri giovani, è quella di una vicinanza ed una attenzione puntata sull’universo giovanile. L’incarico di dirigente del Settore regionale delle politiche giovanili, l’esperienza accumulata in questi anni di lavoro, ha rafforzato in me la convinzione che i giovani non sono in alcun modo un target svantaggiato, bensì una grande risorsa. La volontà della Giunta Regionale è di aiutare i giovani a superare il livello di semplici spettatori per diventare attori consapevoli di una cittadinanza attiva.

Si sta, infatti, procedendo all’approvazione – prosegue – della Legge Regionale sulle Politiche Giovanili, strumento volto a dare unità agli interventi che i Settori della Regione Campania programmano ed attuano in favore dei giovani, al fine di ampliare e migliorare le opportunità offerte attraverso la creazione di una forte struttura politica di rete che possa coordinare gli interventi regionali a loro diretti, e che possa, inoltre, mettere in relazione le attività della Regione e degli Enti locali, per attuare un tavolo di concertazione permanente che sia in grado di cogliere le esigenze ed incentivare le proposte che arrivano dal basso. Questo approccio, come è evidente, consente di cogliere le istanze anche delle più piccole comunità territoriali, valorizzandone le iniziative. Concludo facendo a tutti i presenti i miei più sinceri auguri di buon lavoro”.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.