Stadio “Santa Sofia” al via la “Coppa UNESCO”

0

di Luigi La Monaca. Ekcolub Internation Benevento, suo malgrado, è costretta a ritornare sul fenomeno d’inciviltà quotidiana che accade, ormai, quotidianamente nei pressi dei monumenti cittadini. Se da un lato, imprenditori coraggiosi si prodigano per abbellire i luoghi d’arte del capoluogo sannita, ci riferiamo in particolar modo ai ristoratori di Via Traiano (0824 e Traiano 40), dall’altro, bande incontrollate di piccolo calciatori, continuano imperterriti a mancare di rispetto e a danneggiare sia i monumenti cittadini sia la loro immagine.

Il traguardo raggiunto con l’inserimento della Chiesa di Santa Sofia nel patrimonio dell’UNESCO, sembra non interessare ad alcune famiglie beneventano che, non cogliendo l’opportunità che si presenta per la nostra città, continuano a mandare per strada i propri figli a giocare a calcio sui muri dell’importante Chiesa. Nonostante i controlli dei Vigili Urbani di Benevento che, nella giornata di ieri, hanno stazionato a lungo davanti all’Arco di Traiano, in Piazza Matteotti si svolgeva un torneo di calcio indisturbato e indecente.

Ekoclub International propone l’affissione, da parte del Comune di Benevento, di cartelloni deterrenti che portino la scritta di un divieto tassativo di giocare a calcio (con le relative ammende previste dalla legge) di rispettare i monumenti. Contestualmente, sarebbe opportuna, una campagna di sensibilizzazione a tutte le famiglie che risiedono nei pressi dei monumenti e degli operatori commerciali, sia le prime sia i secondi potrebbero avere una funzione di controllo e dotarsi di un numero verde cui affidare le loro osservazioni. Un numero verde che potrebbe chiamarsi “S.O.S. Monumenti”. Ekoclub pensa che sia solo questione di buona volontà da parte di chi ci amministra accoppiata a un minimo investimento per i tabelloni e il numero verde. A settembre, all’apertura delle scuole, Ekoclub propone una serie d’incontri tenuti da storici e studiosi beneventani che possano illustrare l’importanza storica dei monumenti e, soprattutto l’importanza che essi possono avere per il futuro turistico ed economico della nostra Benevento.

Il Presidente Provinciale di Ekoclub International

Luigi La Monaca

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.