Peter Pan è cresciuto

0

di Aldo Maturo.  Da dieci anni ViviTelese rappresenta il più diffuso mezzo di informazione della valle telesina e le sue pagine scorrono ogni giorno sugli schermi dei computer di centinaia di famiglie in un mondo virtuale senza confini. Per noi telesini emigrati è una finestra aperta che ci consente di affacciarci sulle vecchie colline e di sorvolare virtualmente le vie e le piazze dove abbiamo lasciato parte dei ricordi della nostra vita.

Nato per la piccola comunità telesina, in pochi anni il successo dell’iniziativa lo ha esondato come uno tsunami verso la vallata fino a diventare il fil-rouge che percorre altri 16 paesi annotandone fatti,eventi, notizie e ricordi al servizio del cittadino e di chiunque voglia seguire anche da lontano le “cose di casa nostra”.

La scelta coraggiosa dei suoi fondatori (Giovanni Forgione, Giuseppe Grimaldi, Michele Del Vecchio, Franco Brandi e Vittorio Pagliarulo) è stata premiata perché il sito di anno in anno è cresciuto arricchendosi della collaborazione attiva di un sempre maggiore numero di persone che da lettori sono diventati collaboratori perché nel sito hanno trovato la possibilità di esprimere il loro pensiero, liberamente accettato anche quando coraggioso e alternativo, ancora più gradito quando è stato oggetto di una sana e costruttiva dialettica.

In questi anni ViviTelese ha dato voce anche a chi questo diritto pensava di non avere grazie alla disponibilità dei suoi fondatori che a volte hanno pagato in proprio la loro eccessiva tolleranza.

Pur potendo essere un potente mezzo di pressione mediatica, il sito non è mai stato strumentalizzato al servizio di un partito ma si è cercato sempre di metterlo al servizio di cause ampiamente condivise.

Con l’arrivo di Giovanni Lombardi, dal 2010 nuovo web master, il sito è cresciuto graficamente e qualitativamente fino a festeggiare dignitosamente il suo primo decennale con una nuovissima veste “tipografica” che lo pone meritatamente tra i più curati della rete. Peter Pan, come lo avevo chiamato dopo la gestione Forgione-Grimaldi ( Chi ha ucciso Peter Pan), è cresciuto, continua ad essere al servizio del lettore, di Telese, della vallata e gli auguriamo di poter continuare a mantenere una linea editoriale indipendente per contribuire allo sviluppo economico, culturale, sociale e turistico della comunità.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.