Contributi figurativi

0

di Grasso Maria Luigia. Attraverso l’istituto della contribuzione figurativa, il lavoratore che in determinati periodi si trovi nella impossibilità di svolgere la propria attività di lavoro o svolga determinate attività previste per legge, potrà ottenere copertura contributiva gratuita. I contributi figurativi sono pertanto contributi “fittizi”, e possono essere accreditati d’ufficio o su domanda del lavoratore.

L’accredito dei contributi figurativi è eseguito automaticamente quando l’interruzione o la riduzione dell’attività lavorativa è dovuta a: assistenza sanitaria per tubercolosi (TBC); attività svolta in progetti di lavoro socialmente utili (LSU); chiusura definitiva di attività commerciali (per il solo triennio 2005-2007 e in presenza di determinati requisiti);calamità naturale; cassa integrazione guadagni; contratti di solidarietà; disoccupazione; mobilità.

È necessario, invece, presentare la domanda per l’accredito dei contributi figurativi relativi ai periodi di:

servizio militare e periodi equiparati; assistenza a persone con handicap grave; attività svolta da lavoratori con invalidità superiore al 74%; congedi di maternità e parentali; assenze per donazione del sangue; infortunio; malattia; persecuzione politica e razziale; aspettativa per mandato elettorale e sindacale.

E’ sempre importante per tutti i lavoratori verificare la corrispondenza di ciò che è presente sull’estratto contributivo e la reale situazione lavorativa pregressa.

Il controllo dell’estratto contributivo permette:

  • La correzione di eventuali errori presenti sul proprio estratto
  • L’accredito gratuito di eventuale contribuzione figurativa (maternità, servizio militare, periodi di malattia e infortunio, ecc.)
  • Il recupero di eventuale contribuzione non versata dal datore di lavoro (recuperabile entro 5 anni dall’omissione)
  • L’accredito di eventuali maggiorazioni contributive (esposizione ad amianto, invalidità, ecc.)

In generale il controllo della propria posizione assicurativa permette ad ogni lavoratore di evitare di perdere delle opportunità e dei diritti che potrebbe essere più difficoltoso o addirittura impossibile ottenere più tardi

Potete recarvi presso gli uffici del patronato LABOR per avere assistenza gratuita per l’elaborazione e controllo dell’estratto contributivo

 

  • SEDE ZONALE TELESE TERME : C.so TRIESTE , 36 – TEL 0824/1770820 fax 0824/1770885
  • SPORTELLO COMUNALE AMOROSI: VIA S. MATURI, 6 – TEL / FAX 0824 970158

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.