Cerreto:Poste italiane. Segnalazione dell’amministrazione

2

di Lorenzo Morone. Ecco il testo della comunicazione che è stata inviata al Direttore dell’Ufficio postale  di Cerreto Sannita:

:

::

::

::

Spett.  Direttore

Ufficio Postale di

Cerreto Sannita

 

Oggetto: segnalazione

 

Signor Direttore,

sono l’Arch. Lorenzo Morone, da poco eletto vice Sindaco della cittadina.  L’interesse dell’Amministrazione Comunale coincide sicuramente con i suoi interessi e con quelli delle Poste Italiane che rappresenta.  Ecco perché mi preme segnalarle alcuni problemi che, una volta risolti, daranno sicuramente più dignità sia alle Poste che alla città di Cerreto.

Ecco cosa mi preme sottolineare con la certezza che, per quanto di sua competenza, Lei intraprenderà i giusti passi:

Lo spazio antistante l’Ufficio, destinato parte a parcheggio, parte ad aiuola, merita di essere adeguatamente curato;

Ho notato che spesso e volentieri ci sono tantissimi utenti a fare la fila ai vari sportelli. Nel mentre sarebbe auspicabile un aumento di personale, stante l’importanza dell’Ufficio e della Città che lo ospita, chiedo a nome dei cittadini che anche in codesto Ufficio, come ho visto in tanti altri in Italia, sia messo in funzione l’apparecchietto per la Gestione Code. Tanto per ovvi motivi, non ultimo quello di tutelare i tanti anziani che per il ritiro della pensione fanno interminabili code venendo a volte scavalcati, anche involontariamente.

Ultimo problema: l’inserimento dell’edificio nel contesto urbano. E’ evidente che un edificio prefabbricato, oltretutto obsoleto, non può andare bene in ogni contesto. E indubbiamente, in un centro storico come Cerreto, città di fondazione dall’integro assetto urbano, l’edificio è un vero pugno nell’occhio. Ecco perché chiedo a Lei di intraprendere i passi che più riterrà opportuno, e inoltri per via gerarchica la segnalazione, che noi ci preoccuperemo di trasmettere anche agli organi superiori.

 

Con l’occasione la saluto cordialmente.

Il V.Sindaco-Assessore alla Cultura

Arch. Lorenzo Morone

2 Commenti

  1. Solo il caso ha voluto che io inviassi queste note proprio nel momento in cui l’Ufficio Postale rimaneva chiuso per problemi di infiltrazioni d’acqua. Bene. Qualcuno ha voluto darmi una mano a dimostrazione che avevo ragione, come avevo ragione quando segnalai la presenza di amianto della struttura. E’ l’ora di muoversi. Noi, come Amministrazione, siamo pronti a discutere del problema. Abbiamo qualche soluzione più consona. Restiamo in attesa.

  2. Il problema che l’edificio di Poste Italiane a Cerreto Sannita (BN) sia obsoleto, così come sono obsoleti tutti gli altri edifici prefabbricati, disseminati in tutta Italia di Poste Italiane, nei centri storici di rara bellezza, così come ad esempio a Piazza Cavour a Napoli, non importa, ciò che importa, invece, è la funzionalità e l’efficienza del servizio e la sicurezza delle strutture dove quest’ultimo viene effettuato.
    Presso l’Ufficio Postale di Cerreto Sannita (BN), occorrerebbero i seguenti interventi:
    – l’attivazione del sistema gestione code, che è fondamentale per eliminare il problema della fila e dei soliti furbetti che credono di essere i più intelligenti;
    – gli interventi di manutenzione urgenti, per eliminare il problema delle infiltrazioni d’acqua piovana;
    – l’apertura degli infissi relativi alle finestre esistenti, per consentire il normale ricircolo di aria naturale;
    – una più efficiente funzionalità dello sportello ATM.
    Occorrerebbe, inoltre, il ripristino della funzionalità dell’Ufficio Postale di Civitella Licinio (BN), poichè attualmente la sua fruibilità è a singhiozzo, a giorni alterni.
    L’incremento di personale dei suddetti sportelli postali renderebbe il servizio, sicuramente, più efficiente, ma richiederebbe una disponibilità economica maggiore e comunque sarebbe una scelta più opportuna rispetto a quella di una nuova collocazione dell’Ufficio Postale di Cerreto Sannita (BN), che essendo dotato di spazio esterno, quest’ultimo potrebbe essere ulteriormente sfruttato, spostando lo stesso sportello ATM, come già realizzato presso l’Ufficio Postale di Telese Terme (BN), potenziando il servizio già erogato.
    Architetto Daniela Santagata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.