Cerreto: richiesta di messa in sicurezza strada Cerreto-Telese

0

di Agostina Posillico. ( Ufficio stampa del comune di Cerreto Sannita) Delibera di Giunta Comunale n.126 del 17.06.2011 ore 12.00. Oggetto: Voti all’Amministrazione Provinciale di Benevento per messa in sicurezza tratto di strada provinciale Cerreto-Telese Terme “ Ponte Lancer-Pastorello”.

 

LA GIUNTA COMUNALE

 

Premesso:

 

Che uno dei tratti di strada provinciale dal traffico più intenso è la Via provinciale che collega Cerreto Sannita a Telese Terme;

Che detta strada collega anche il centro storico di Cerreto alla zona di espansione del Pastorello fino al Cimitero;

Che lungo tale percorso esistono numerose abitazioni, attività commerciali, ristoranti, centri sportivi, centri medici etc.;

Che, in particolare, in corrispondenza del Rione A.Moro, detta via si biforca aprendosi verso San Lorenzello, Faicchio e San Salvatore con un pericolosissimo svincolo;

Che la pericolosità è accentuata da traffico misto pedonale-veicolare;

Che esistono numerosi restringimenti della carreggiata stradale dovuti alla presenza di platani e soprattutto di un ponte, detto dei Lancer, che restringe ulteriormente la strada, provocando spesso incidenti;

che lungo la strada non esistono le più elementari misure di sicurezza, quali soprattutto banchine laterali;

Visto i pareri favorevoli dei Responsabili del III e IV settore in ordine alla regolarità tecnica, espressi ai sensi del D.l.vo n.267/2000

A voti unanimi, legalmente resi

 

DELIBERA

Di fare voti all’Amministrazione Provinciale di Benevento affinchè, al più presto, venga progettato un intervento di messa in sicurezza della tratta stradale di cui in premessa, con la realizzazione di idonee banchine laterali transitabili, ivi compreso l’allargamento del pericolosissimo ponte dei Lancer;

Di trasmettere copia della presente all’Amministrazione Provinciale di Benevento;

Di dichiarare la presente delibera immediatamente eseguibile ai sensi dell’sart.134 del D.L.vo n.267/2000

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.