Volalto Telese per Gioia conquista imbattuta la serie D

0

di Fiorella Di Palma. Un anno da ricordare, un anno vissuto intensamente, un anno di emozioni, soddisfazioni e rivincite, un anno che si è concluso con la conquista del titolo di serie D per la società Volalto Telese per Gioia, nata il 18 giugno 2010 grazie alla tenacia e alla passione di sei atlete-dirigenti: Fiorella Di Palma, Dolores Esposito, Nicla Di Meola, Katia Mennone, Alessandra Massaro, Angela Massaro.

 

Il titolo di serie D è stato conquistato con una giornata di anticipo, con la vittoria di 3-0 sul Cusano Volley domenica 15 maggio. E l’imbattibilità della giovane compagine si è concretizzata sul difficile campo dell’USA Airola, squadra favorita del campionato, che deve accontentarsi del secondo posto, a quota -8, dopo la sconfitta di 3-0 di domenica 22 maggio (26-28, 19-25, 20-25) contro le atlete telesine. Tante le atlete che hanno condiviso il progetto della società termale: le schiacciatrici Angela Creta, Valentina De Lucia, Ester Loreto, le opposte Vanessa Rutigliano e Emanuela De Nicola, la centrale Edvige Garofano, le “piccole” Simona e Martina Suppa e a tutte loro va un grazie particolare, soprattutto a coloro le quali con assiduità e passione hanno partecipato ad allenamenti e partite anche dopo le difficoltà incontrate prima dell’inizio del campionato per la prematura scomparsa dell’indimenticabile mister Marco Frediani, grazie al quale la neo-nata società ha avuto un valore aggiunto rispetto alle altre. Il cammino del lungo campionato, il cui unico imperativo è stato “PICCHIA FORTE”, come ha insegnato Marco, al quale è dedicato ogni successo, ha visto la collaborazione di figure importantissime come il secondo allenatore Giuseppe Russo, la preparatrice atletica Immacolata Di Gennaro, l’allenatrice Ivana Tromba, il fotografo Marco Procaccini, i dirigenti e, naturalmente, tutti i tifosi ed amici che hanno seguito le partite di casa e in trasferta e che hanno organizzato, per l’ultima partita telesina, un pomeriggio di festeggiamenti ineguagliabili. Un sentito grazie va al Comitato Provinciale FIPAV di Benevento e all’amministrazione comunale di Telese Terme. Bellissima l’esperienza del settore giovanile a Ponte (BN), dove le allenatrici Di Palma e Di Meola hanno collaborato con la società AMAC di Francesco Martino per avvicinare circa 40 giovanissimi atleti al mondo della pallavolo.

 

Il successo di Volalto Telese per Gioia non sarebbe stato così importante senza il sostegno economico di importanti attività della zona: prima fra tutte il Centro Riabilitazione De Nicola di Cerreto Sannita, e poi Brino Costruzioni (Alvignanello), Sud Petroli (San Salvatore T.), CMA Europa Centro Meridionale Autoveicoli (Solopaca), Farmacia Marullo (Telese T.), Concept Mobili Iperbull (San Salvatore T.), Ipersisa (Telese T.), Antichi Sapori (Cusano M.), Pizzeria Sherwood (Telese T.), Snai (Telese T.), Termotetti (Gioia S).

 

I numeri di questo campionato parlano da soli: Volalto Telese per Gioia è stata sempre prima in classifica, con 22 partite giocate (22 vittorie, nessuna sconfitta), 66 set vinti e solo 3 persi, 1701 punti fatti e 990 subiti (quota più bassa di tutte). Tanti gli appassionati che hanno partecipato su Facebook e sul sito www.volaltotelese.it ai quali va un ringraziamento particolare perché hanno sostenuto la squadra vincitrice del campionato di prima divisione femminile anche nei momenti più difficili.

 

Il presidente Volalto Telese per Gioia, l’architetto Vittorio Massaro, si dichiara soddisfatto dei risultati raggiunti e fiducioso della possibilità di collaborazione con altre società sportive pallavolistiche della provincia di Benevento, al fine di unire le forze e far conoscere la realtà telesina e la bella pallavolo, quella giocata con passione e dedizione, anche oltre i confini provinciali.

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.