Telese: Vivi il lago 2011 il 23 maggio 2011

0

di Antonio Giaquinto. ( Ufficio stampa del comune di Telese Terme) Comunicato stampa n.32/2011. Oggetto: Vivi il lago 2011 il 23 maggio 2011. Lunedì 23 maggio si svolge la manifestazione ‘Vivi il lago 2011’, un ulteriore gesto di attenzione nei confronti dello specchio d’acqua telesino dopo le due giornate di pulizia che si sono avute nel corso del 2010.

 

Anche in questo caso, giova ricordarlo, non si tratta di interventi strutturali, per i quali si spera che la Regione possa positivamente valutare i progetti già presentati, che sicuramente renderebbero il lago un elemento di qualità ambientale e un rinnovato attrattore turistico. Tali progetti, che prevedono la chiusura al traffico veicolare e la creazione di una vera oasi ambientale, valgono alcuni milioni di euro, e pertanto esulano dalle possibilità di una singola amministrazione. Attualmente, oltre a prestare maggiore cura all’area, in cui infatti non si sono visti gli ‘spettacoli’ del 2009, quando l’immondizia fu lasciata a giacere per intere settimane, l’Amministrazione ha inteso porre in essere delle iniziative concrete, utilizzando il metodo dei piccoli passi.

 

A tal proposito dichiara l’Assessore all’Ambiente Gianluca Aceto: “Inizieremo con il dotare l’area di panchine e cestini gettacarte, prendendo i materiali di un antico progetto della Provincia di Benevento che da anni era sospeso. Tali materiali erano in giacenza da tempo, inutilizzati. Analogamente, la stessa Provincia di Benevento ha chiesto alla Regione di utilizzare le rinvenienze di altri progetti per destinarle ad ulteriori opere di riqualificazione, da realizzare entro l’autunno del 2011. Se la Regione darà parere positivo, sarà possibile ripristinare le fatiscenti pedane galleggianti, mettere mano a piccoli interventi di manutenzione e di messa in sicurezza, predisporre misure per l’ossigenazione delle acque lacuali e migliorare l’illuminazione pubblica”.

 

La manifestazione di lunedì, pertanto, non prevede solo la pulizia dell’area, ma è un passo in avanti nella rivalutazione della stessa. Al fine di scoraggiare i fenomeni di vandalismo che spesso si sono registrati, inoltre, dai prossimi mesi si punterà a predisporre la videosorveglianza della zona. Si cercherà inoltre di regolamentare il traffico veicolare, con particolare riferimento ai mezzi pesanti.

 

“VIVI IL LAGO 2011 – conclude Aceto – è un’iniziativa molto articolata e soprattutto vuole dar conto di un programma di lavoro, in parte attuato e in parte da realizzare entro l’anno. Quel che stiamo facendo è un miracolo, viste le risorse che il Comune ha potuto dedicare al raggiungimento dell’obiettivo, che sono pari a zero. Vorrei che questo elemento non fosse trascurato. Ci siamo industriati, utilizzando passione e fantasia e, soprattutto, la disponibilità della Provincia di Benevento. Voglio ringraziare coloro che, sotto il coordinamento del Sindaco Pasquale Carofano, stanno lavorando all’iniziativa: gli assessori Carmine Covelli e Mario D’Occhio, i consiglieri Maria Pia Rinaldi e Paride Parente,il corpo di polizia municipale, l’ufficio tecnico e i lavoratori socialmente utili. Ringrazio inoltre la ditta Lavorgna per la consueta disponibilità e il ristorante ‘il Cigno’ per l’ospitalità e il supporto. Ringrazio ancora le dirigenti scolastiche, Mariannina Iannotti e Domenica Di Sorbo, senza cui l’evento non avrebbe avuto il senso che ha assunto, le associazioni e i soggetti che partecipano attivamente, il Parco del Taburno, l’Università del Sannio e l’Arpac di Benevento, nonché Forum Giovani e Servizio civile. Mi sia infine consentito ringraziare le dirigenti provinciali Liliana Monaco ed Elisabetta Cuoco, nonché i funzionari dello stesso Ente Antonio Castellucci, Salvatore Minicozzi e Gianpaolo Signoriello, che hanno preso a cuore Telese e il suo lago, dedicando ad esso un’attenzione che va al di là del dovere istituzionale”.

 

Telese Terme 21/05/2011

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.