Telese Terme: Vivi il lago 2011

2

di Antonio Giaquinto. (Ufficio stampa del comune di Telese Terme ) Comunicato stampa n.27/2011.  Oggetto: VIVI IL LAGO 2011. Dopo il successo delle edizioni dello scorso anno (‘Operazione Lago Pulito’ e ‘TelesèBellissima – il lago’), l’Amministrazione Comunale di Telese Terme, impegnata nella sensibilizzazione verso le tematiche ambientali e alla tutela delle bellezze naturali del proprio territorio, organizza per il prossimo lunedì 23 maggio 2011 a partire dalle ore 9.30, in collaborazione con le associazioni ambientali, di volontariato, culturali e sportive della cittadina e con il Patrocinio della Provincia di Benevento e dell’Università degli Studi del Sannio, una nuova giornata denominata “Vivi il lago” per un contatto diretto con la natura e la possibilità di essere coinvolti attivamente nelle attività di promozione e salvaguardia di un’importante risorsa naturale.

Il programma, particolarmente articolato, riserva uno spazio importante ai ragazzi dell’istituto Comprensivo e dell’Istituto Superiore di Telese Terme che avranno la possibilità di esporre i propri lavori sulle tematiche ambientali svolti nel corso dell’anno scolastico.

La giornata prevede la collocazione di arredi urbani, l’illustrazione della campagna per il nuovo sistema di raccolta differenziata, la piantumazione di specie acquatiche per la fitodepurazione e una relazione ARPAC sullo stato di salute delle acque del lago.

Sono previste anche dimostrazioni da parte del Centro Subacqueo e dell’Associazione pesca sportiva.

In chiusura sarà illustrato il programma di interventi nei prossimi mesi per la vivibilità dell’intera area.

Si invitano tutti i cittadini a partecipare, in particolare le mamme che potranno con tranquillità essere presenti con i loro bambini dal momento che la zona sarà controllata, oltre che dalle forze dell’ordine, dai volontari del Servizio Civile.

In caso di condizioni climatiche avverse la manifestazione si terrà venerdì 27 maggio 2011.

 

Telese Terme 18/05/2011

————————————–

2 Commenti

  1. Sicuramente un’iniziativa lodevole che però corre il rischio di diventare inutile.

    E’ assurdo che nessuno intervenga per limitare e regolamentare il traffico veicolare sulle sponde del lago. Quella stradina, già protagonista di tante lamentele, è sempre più relegata al ruolo indecoroso di tangenziale Telese/Solopaca andata e ritorno.

    364 giorni l’anno si permette la distruzione del lago e del suo ambiente.

    1 solo giorno l’anno ci si dedica al “restayling”.

    Si può andare avanti così? Cari amministratori, ma soprattutto tu Gianluca Aceto, mi aspettavo che sull’argomento vi dimostraste più sensibili, molto più sensibili.

    Ho sentito qualcuno parlare di impianti di videosorveglianza …. ma perché buttare altri soldi? Non siamo già pieni di debiti?

    Giuseppe Grimaldi

    • Mi trovo d’accordo con te Peppe sul parere positivo dell’iniziativa…meno sul fatto che è del tutto inutile.Va riconosciuto, almeno, l’impegno agli amministratori e quanti rendono possibile l’iniziativa, di un coinvolgimento popolare in attività civiche. Levaci anche questo! Quello che non mi piace invece è lo stile con cui si gestiscono queste manifestazioni. Almeno per l’operazione ‘lago pulito’ dello scorso anno a cui ho partecipato, eravamo una decina di cittadini (e mancavi anche tu), sicuramente meno dei volontari della protezione civile! Francamente non so come si possa definire un successo da chi mi ha anche bacchettato di non vivere la città…ma come dicevo, in un’operazione che prevedeva la raccolta di bottigliette e cartacce, si è conclusa con una stucchevole esibizione in tenuta da speloeologo-alpinista ed una mielosa intervista per la dimostrazione di una pompa idraulica! Solita solfa insomma, ma niente per cui rendere protagonisti i cittadini, quei pochi che si chiederanno perché venire un’altra volta. In ogni caso, la giornata mi crea un po di problemi ma vedrò di esserci, sperando che ci sia una maggiore partecipazione popolare e per verificare ancora una volta, quanto di quell’amore passionale che si dichiara anche su queste pagine a Telese, si traduce in piccoli gesti…

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.