Volley Faicchio: primo passo verso al Serie C

0

di Fiorella di Palma. Vince il Volley Faicchio nella gara Uno dei PLAY OFF di serie D maschile e batte col risultato di 1-3 il Centro Volley San Marco-Cancello (20-25 / 26-28 / 25-21 / 17-25).

 

Sabato 16 aprile gli atleti del VOLLEY FAICCHIO hanno compiuto un importante passo verso la promozione in serie C. Dopo il meritatissimo 2° posto nel campionato di serie D (girone B), attraversato da numeri a favore della squadra sannita (38 punti, 22 in casa/16 in trasferta, 16 partite, imbattuta in casa, 61 set giocati, 43 vinti/18 persi, 1401 punti fatti/1206 subiti), i ragazzi del presidente Pasquale Talento si trovano ad affrontare gara Uno fuori casa, nella difficile palestra del Centro Volley San Marco Cancello.

 

Il sestetto schierato nel primo set da mister Santoro vede al centro il capitano Cusano E. e Principe, alle bande Scarano e Iodice G., opposto Iodice N., il libero Cusano F. e la regia di Davide Santoro. Pronti ad entrare il “jolly” Angelo Barbieri, giovane e promettente atleta del volley Faicchio, il secondo palleggiatore Occhibove e l’infortunato opposto Onofrio.

Partono aggressivi gli ospiti sanniti che, piazzano subito un break di 4 a 0 con Principe e Iodice N. Non ci stanno i padroni di casa che, sostenuti da una tifoseria ben organizzata e non sempre corretta, risalgono la china, rosicchiando 5 punti, grazie alle buone giocate dell’opposto Nuzzo. Gli attaccanti del Faicchio rispondono immediatamente: Iodice G. mette a segno due punti consecutivi e si alterna a mettere palla a terra con Scarano e le sua battute in salto, che mettono in seria difficoltà la ricezione avversaria. Con un pallonetto più volte tentato, Principe mette a segno il punto del 21-13. Si rilassano gli atleti ospiti e regalano un break di 5-0 a Notariello e compagni. Sul 22-18, Iodice N. viene sostituito da Barbieri e Iodice G. risolve il set con un attacco imprendibile. Il tabellone segna 20-25 a favore del Volley Faicchio.

 

Il 2° set vede ancora protagonisti i ragazzi di mister Santoro, che scrivono i punti anche per gli avversari (i 3 punti iniziali del San Marco sono solo errori dei sanniti). Ma gli atleti Volley Faicchio aggiustano subito il tiro: Scarano colpisce e abbatte più volte Notariello con le sue diagonali strette in zona 4, macina punti il regista Santoro anche in attacco e gioca col muro capitan Cusano E. Dal 13-18, Volley Faicchio non riesce a superare il muro avversario e ad effettuare coperture ai propri attaccanti, e i padroni di casa arrivano al pareggio del 18-18. Mister Santoro sostituisce Principe con Barbieri, che affronta l’importantissimo match senza paura, nonostante la giovane età. Soffre in copertura Faicchio e non approfitta degli errori avversari, sbagliando qualche fondamentale di troppo. Il set si gioca punto a punto, entra Onofrio su Iodice N. sul 22-20, muro-punto per Iodice G. e sferzata del solito opposto Nuzzo (23-21), ace di Barbieri in battuta piazzata nell’angolino di zona 1 (23-22), muro punto di Cusano E. per il pareggio, difesa sbagliata da Barbieri (23-24) e Onofrio annulla il set-point (sostituito poi da Iodice). I padroni di casa vanno in svantaggio a causa di un errore di attacco da 2^ linea, ma non ne approfittano gli atleti in nero che lasciano cadere una palla per indecisione. Di nuovo parità (25-25). Il 26 pari viene sbloccato da un errore di Notariello (spara oltre la linea di fondo campo) e da un impeccabile muro del centrale Cusano che scrive sul tabellone 26-28.

Il 3° set sembra far parte di un’altra partita. Nonostante il vantaggio fino a metà set, Volley Faicchio subisce una fase di assenza di attacchi e difese, scende psicologicamente dopo l’infortunio ed uscita di Cusano E. Dal 19-21 non riesce più a recuperare e il set si chiude sul 25-21.

Barbieri, entrato su Cusano E., si trova a giocare un set importantissimo e non delude. L’ultimo set comincia a favore del San Marco, che piazza un break di 5 punti (si passa da 0-3 per il Faicchio a 5-3 per i padroni di casa). Il muro di Iodice G. e il fallo di doppia chiamato ad Affinito riportano il risultato in pareggio. Principe e Santoro sincronizzano un muro-punto in posto 2, violato dal successivo pallonetto che trova impreparata la difesa. Iodice G. risponde di potenza tra le mani del muro avversario. I padroni di casa passano da 8-12 a 11-12 grazie a due veloci nei tre metri di Perrotta e ad un errore in ricezione di Iodice. Le bande del Faicchio non si fanno attendere e, approfittando degli errori avversari e affiancate dai muri di Principe, riportano il risultato su 12-16. Si innervosiscono i padroni di casa e inveiscono contro l’arbitro, che non esita a cacciare due cartellini gialli che regalano un punto agli ospiti. Si passa facilmente dal 12-18 al 13-20 e il profumo della vittoria si fa sempre più forte. Continua il duello Scarano-Notariello, il quale nulla può in difesa e vede scrivere sul tabellone il 15-23. I padroni di casa tentano invano di annullare il divario realizzando due punti consecutivi e portandosi così sul 17-23, ma due errori grossolani permettono al Volley Faicchio di chiudere il set sul 17-25.

Volley Faicchio batte Centro Volley San Marco 3 a 1 e stacca dal muro della palestra di via XXI giugno i numerosi cartelloni che vedevano i padroni di casa già promossi. Massima concentrazione in vista della prossima gara: VOLLEY FAICCHIO vs PAV GIOIA VOLLA, sabato 30 aprile, ore 18:30, tendo struttura comunale, via Scarafoli, Faicchio (BN)

 

Volley Faicchio è anche su Facebook: A.S.D. VOLLEY FAICCHIO

 

Info su: www.volleyfaicchio.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.