Signor sindaco, a domanda rispondo

0

di Giovanni Lombardi. Il sindaco ci ha inviato questa missiva per esprimere doglianze perché in due comunicati sono state operate ‘trasformazioni e censure’.

 

 

 

 


Signor Sindaco, abbiamo letto la Sua cortese lettera e ci dispiace che Ella si sia rammaricato per le modalità di pubblicazione dei comunicati stampa del Suo Comune datati 8 e 16 marzo 2011. Le assicuriamo che per l’avvenire pubblicheremo quanto ci invierà virgolettandolo integralmente purchè vorrà contenerlo nei limiti di una cartella, anche perché non abbiamo la veste di Bollettino Ufficiale.

Relativamente ai comunicati in esame, nella consapevolezza che non si è trattato di censura ma di un semplice refuso per il quale ci scusiamo con gli interessati –  ci faccia pervenire per l’avvenire, anche se la normativa non è applicabile a questo sito, una richiesta di rettifica ai sensi dell’art. 8 delle legge sulla stampa (8/2/1948 n. 47) e saremo ben lieti di aderire alla Sua richiesta, ove ne ricorrano gli estremi.

Ricambiamo distinti saluti

 


…………………………………………………………………………

Allegati:

Comunicato 1 come pervenuto a Vivitelese

Comunicato 1 come pubblicato

………………………………………………………………………….

Comunicato 2 come pervenuto a Vivitelese

Comunicato 2 come pubblicato

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.