ICR: gli interventi necessari

0

di Pietro Di Lorenzo. ICR il Gruppo di imprese costituite in Comitato composto per l’80% circa da piccole aziende del manifatturiero. Siamo trasversali alle associazioni ed apartitici. Valorizziamo la nostra “FORZA LAVORO” per difendere Occupazione e Impresa.

Ecco gli interventi necessari:

TASSAZIONE ridurre il prelievo fiscale sui redditi di persone fisiche e imprese tramite maggiorazione di aliquote sulle attività finanziario/speculative.

BUROCRAZIA E’ un freno alla crescita e va tolto, disincentiva nuove iniziative, in particolare provenienti dall’estero. Un politico nazionale sostiene che mafia, ndrangheta o sacra corona unita, fanno meno danni della nostra burocrazia.

QUALITA’ DELLA SPESA PUBBLICA Eliminazione di sprechi (auto blu, comunità montane, costi della politica, stipendi faraonici, doppi incarichi, consulenze agli amici, ecc)

EVASIONE L’evasione sottrae risorse allo sviluppo ed alla possibilità di un fisco più equo. E’ stimata tra 100 e 150 mld di euro/anno, recuperarne il 20% equivarrebbe ad una manovra finanziaria. Verifiche fiscali non solo per i Piccoli, e senza sconti ad alcuno

CORRUZIONE Una piaga per l’Italia che frena lo sviluppo, stimata nella perdita di 60 MLD di euro/anno.

POLITICA INDUSTRIALE E’ necessaria la definizione di un efficace progetto economico per ridare centralità alla manifattura asse portante del sistema Italia

ICR Brochure PDF

——————————–

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.