Cerreto: Domenica 1° maggio il convegno sui 130 anni della Società Operaia

0

di Giuseppe Ciaburri. Si intitola “Da Terra di Lavoro a Provincia di Benevento: Cerreto tra Risorgimento nazionale e mutualismo” il convegno che si terrà il pomeriggio di domenica 1° maggio presso la sala convegni di Palazzo del Genio in Cerreto Sannita, organizzato dalla Società Operaia di Cerreto Sannita in collaborazione con l’Archivio di Stato di Benevento, l’Associazione “Terre dei Gambacorta” e con il patrocinio della Provincia di Benevento e del Comune di Cerreto Sannita.

Dopo i rituali saluti istituzionali e l’introduzione della dott.ssa Valeria Taddeo, direttrice dell’Archivio di Stato di Benevento, interverranno:

  • Il Dott. Renato Pescitelli che ripercorrerà la storia della Società Operaia cerretese dalla fondazione, avvenuta il 3 marzo 1881, ai giorni nostri;
  • Il Dott. Gianluca Punzo che proietterà un lavoro multimediale inerente il Risorgimento a Cerreto, tra Terra di Lavoro e Provincia di Benevento;
  • La Dott.ssa Albina Ciarleglio che illustrerà la complessa personalità dell’On.le Michele Ungaro, primo Presidente della Provincia di Benevento, Deputato al Parlamento e fondatore della Società Operaia di Cerreto Sannita;
  • Il Prof. Antonio Gisondi che esaminerà le filosofie del Risorgimento.
  • Modererà Adam Biondi, vicepresidente della Società Operaia di Cerreto Sannita.

Dopo il convegno, il cui inizio è previsto per le ore 16,30, seguiranno un dibattito e la premiazione degli iscritti alla Società Operaia con più di quarant’anni di iscrizione.

Il convegno rientra nelle iniziative previste per il 130esimo anniversario della fondazione della Società Operaia di Cerreto Sannita.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.