Aspettando ArTelesia Festival 2011: ecco la rosa dei finalisti

0

di Angela Parente. Si è concluso il conteggio dei voti che 2500 studenti della Sezione Scuole e Università  hanno espresso durante la quattro giorni di Aspettando ArTelesia Festival. L’entusiasmo dei giovani nell’assistere ad una manifestazione così piena di brio e professionalità si è coniugato perfettamente con la serietà e l’imparzialità delle valutazioni espresse.

Accedono alla finalissima dal 1 al 4 settembre:

per la Sezione Scuola dell’Infanzia e dell’Obbligo: I miei compagni di classe dall’Istituzione “P. Colletta” di Avellino; Tito e Tato dal Centro di Cultura per l’Immagine  e il Cinema d’Animazione di Torino; Corro Attraverso dalla Scuola Secondaria di I grado “Galiani” di Montoro Superiore (Av).

Menzione speciale a:  Leggere è cibo mente dalla Direzione Didattica di San Giorgio del Sannio (Bn) per il tema; Tutto il mondo in una valigia dall’Istituto Dante Alighieri di Vaglio di Basilicata per l’attualità;  Le cose cambiano se…. dall’Istituto Comprensivo di Apice (Bn)  per l’originalità.

Per la Sezione Scuola Secondaria e Università: Tutti corrono e a me non rimane che ridere dal Liceo Scientifico “P. P. Pasolini” di Laurenzana (Pz); Nel nome del padre dal Liceo Artistico di Marcianise (Ce); Rock your soul dal Liceo Scientifico “Gramsci” di Ivrea (To).

Menzione speciale a: Col senno di poi dall’Istituto d’Istruzione Superiore Telesi@ di Telese Terme (Bn) per i contenuti storici e la fotografia; Il tavolo giusto dall’Istituto d’Istruzione Superiore “U. Fragola” di Faicchio-Castelvenere (Bn) per il soggetto e la colonna sonora; Il candidato dal Liceo Scientifico “G. da Procida” di Salerno.

Premio Miglior Cortometraggio universitario straniero a “Dulce”, Madrid, Spagna.

Poiché in questi giorni i social – network sono stati invasi da apprezzamenti e richieste d’iscrizione al gruppo su Facebook, l’organizzazione offre a tutti gli studenti l’opportunità di candidarsi per la giuria di settembre tramite messaggio di posta su Facebook.

Telese Terme, 12.04.2011

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.