Castelvenere. In distribuzione Fuoridalcomune

0

di Raffaele Di Santo. Consapevoli di pieghe e piaghe di ogni pietra scalfita dagli anni, pensando al tempo sconosciuto quando il ricordo era presente, sfuggendo ad ogni filo d’aria, libero e costretto ad agire nel silenzio di vie e viottoli stretti e arciconsumati. Non c’è mai il sole e quando c’è tiene solo compagnia a chi con una penna annota ogni spigolo roso, agli anziani  del quartiere che sono uomini e donne sorridenti al ricordo di una frase di compagnia … soli, dialogando con un cane randagio senza nome, per dire: “si stava meglio quando si stava peggio”, ai nuovi stranieri che hanno scelto il centro storico perché è il centro non perché è storico. Lontano il ricordo della collaborazione, la divisione dei compiti quotidiani e dall’altro lato, non la sconfitta di un paese che non è completamente spento, ma la cancellazione di una cultura delle origini, quelle sacre e intoccabili che ogni paese rispetta. 7 mesi fa Fuoridalcomune Castelvenere nasceva per analizzare queste mancanze venneresi, risollevarle da terra, ripartendo dalla cultura e dall’informazione. In questo ricco secondo numero affrontiamo le incertezze di Castelvenere in questo periodo altalenante precedente alle elezioni amministrative. Daremo ampio spazio, dunque, alla prima parte del nostro speciale elezioni 2011 che continuerà sul nostro sito http://www.fuoridalcomunecastelvenere.netsons.org/ .Pubblicheremo l’intervista esclusiva al Sindaco uscente Dott. Mario Scetta, le prime anticipazioni dei candidati non tralasciando affatto la tradizione e la leggenda storica e culturale del nostro Patrono San Barbato.

Non è un caso se il secondo numero verrà distribuito in Piazza San Barbato , Sabato 19 febbraio dalle 10.00 del mattino a oltranza. Il secondo numero, ricco, come già anticipato affronterà temi importanti legati ai ragazzi : il satanismo, la droga, la scuola,e la vicenda del Forum dei Giovani continua… tanto altro su Fuoridalcomune: Importanti esclusive dal mondo della politica, della cronaca su Castelvenere e del cinema: intervista all’attore Salvatore Orlando di “Un posto al Sole” e “La squadra” di RAI TRE. Rivelazioni, dubbi, domande, tradizioni su San Barbato e la statua di San Barbato. Un’altra storia dall’Archivio di Stato, un altro segreto e… UN VIAGGIO SCRUPOLOSO ANONIMO TRA LE VIE DI CASTELVENERE! CHI SARA’ “IL SANNITA” AUTORE DEL PEZZO? Vi aspettiamo numerosi, fino ad esaurimento copie!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.