Il Basket Telese si aggiudica il XXXII torneo Albion

0

di Valerio Vallone. Battuti in finale i padroni di casa della Meomartini. Nella finale della XXXII edizione del torneo Albion, manifestazione organizzata, come da tradizione, dal G. S. Meomartini, il Basket Telese di coach De Martino supera i padroni di casa di coach Tipaldi con il punteggio di 90-71, con un’ottima gara di squadra, nella quale si sono messi particolarmente in evidenzia Mainolfi e Ponds, autori rispettivamente di 27 e di 24 punti al termine delle ostilità. La compagine beneventana, nonostante il notevole impegno profuso dai propri cestisti e gli importanti innesti di Falzarano e De Sisto, entrambi in doppia cifra con 12 e 14 punti, non è riuscita ad aggiudicarsi il trofeo, soprattutto per i molti errori commessi al tiro nelle fasi decisive della partita. Le due squadre sono giunte al match conclusivo dell’evento, dopo aver vinto abbastanza agevolmente le semifinali: la Meomartini ha battuto l’AP Libertà con il risultato di 93-47, mentre il sodalizio telesino ha superato il Sant’Agnese con il punteggio di 68-44. Alla vigilia dell’incontro, mister Tipaldi è costretto a rinunciare all’apporto di Marco Sorice e di Fabiano Romano, quest’ultimo ancora infortunato, mentre mister De Martino può schierare la formazione- tipo.

Nel primo quarto, permane un grande equilibrio tra le due formazioni, tanto che la frazione di gioco termina sul 19-19. In questo periodo, il neo- acquisto Falzarano commette tre errori sotto- canestro, inconsueti per un atleta della sua classe, ben servito dall’ottimo De Martino. Nella squadra telesina, invece, Mainolfi è incontenibile sotto le planche, dove finalizza ottimamente gli assist dei suoi compagni di squadra, in particolare del campione statunitense Ponds, ritornato ad ottimi livelli dopo l’infortunio di inizio stagione. Anche De Sisto, l’altro neo-arrivato in casa Meomartini, si mette in evidenzia, con due pregevoli bombe da tre e con uno splendido canestro, dopo una bella combinazione con Gallaro. Nel secondo quarto, il Basket Telese amplia il proprio vantaggio, andando al riposo sul 44-32, con un’ottima difesa a zona e con un redivivo Del Basso Giuseppe, in grande spolvero con diverse ottime iniziative, approfittando anche dei numerosi errori al tiro di De Martino e compagni. Nel quintetto ospite, continuano a giocare su livelli stratosferici Mainolfi e Ponds, il primo incontenibile sotto le planche, il secondo implacabile dalla lunga distanza. Negli ultimi secondi del quarto, ad una bomba da tre di De Martino, risponde immediatamente uno splendido Liucci con un’incredibile canestro da meta-campo, quest’ultimo autore, al termine della partita, di ben 14 punti.

Nel terzo parziale, nonostante una grande Meomartini, tutta cuore e impegno, la compagine telesina amministra agevolmente la gara, chiudendo il periodo sul 64-49. In questo quarto, continuano a disputare un match eccezionale Mainolfi e Ponds, che sono stati indubbiamente i due atleti decisivi per l’esito dell’incontro. Nell’ultima frazione di gioco, il Lavorgna Telese si aggiudica la partita con il punteggio di 90-71. In questi ultimi minuti di gioco, i ragazzi di coach Tipaldi hanno lottato con grande carattere su ogni palla, nel tentativo di riaprire la gara. In questo parziale, è salito in cattedra un ottimo De Martino, autore di 14 punti al termine delle ostilità, mentre, nel quintetto ospite, da applausi una grande combinazione Ponds – Mainolfi, con canestro di quest’ultimo. Il match si conclude con l’ennesima bomba da tre di Ponds, il quale rappresenterà sicuramente, rispetto alla prima fase, l’uomo in più per il sodalizio telesino nella corsa ai play off, mentre la Meomartini, con gli arrivi di Falzarano e De Sisto, che si sono inseriti immediatamente nella loro nuova squadra, potrà senza dubbio conseguire una tranquilla salvezza. Al termine dell’incontro, applausi per tutti e premiazioni per le quattro formazioni partecipanti al torneo effettuate da Manfredo Fucile, presidente Feder Basket Campania e Giuseppe Lamparelli, delegato allo sport della Provincia di Benevento. Nella finalina valida per il terzo posto, successo per il Sant’Agnese sull’AP Libertà con il risultato di 65-46.

Ecco i parziali del match Meomartini- Telese: 71-90 ( 19-19, 32-44, 49-64)

Meomartini: Tulimiero 2, Catillo 8, Gallaro 9, De Martino 14, Ricciardi, De Sisto 14, Falzarano 12, Panella, Pepe 5, Guarino 7. All. Tipaldi

Telese: Ponds 24, Liucci 14, Buontempo, Del Basso G. 9, Moccia 2, Del Basso F., Mainolfi 27, Ilchev 6, Mascia 4, Valentino 4. All. De Martino

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.