A.M. Basket Telese: il punto della situazione

0

di Fiorella Di Palma. A.M. BASKET TELESE termina il girone di andata al primo posto. La squadra, che milita nel campionato regionale di promozione, è guidata da coach Roberto Ciccarelli e diretta dal presidente Marco Festa.

Campionato difficile e incerto, con numerose compagini che si contendono il passaggio ai Play-Off. Basta dare un’occhiata alla classifica (www.ambasket2k8.com): insieme ai telesini, si piazzano al primo posto Biddy Basketball Capua, Basket Koinè, AICS Basket Caserta e Pol. Virtus 04 Curti, tutte a 16 punti. Rispettivamente a due e quattro punti di distanza compaiono Centro BK Mondragone e Nuovo Basket Marcianise, che ha battuto proprio il Centro BK nell’ultima gara disputata.

Queste le squadre potenzialmente in lizza per l’accesso alla fase successiva, con un lecito punto di domanda per quanto riguarda Roosters Aversa (10pt), mentre più complicato risulta essere il discorso per le ultime della classe, le maddalonesi Polisport BK e Due Torri, entrambe a 6pt, e Basketball club Vertigo a 4pt. Solo un miracolo aiuterebbe la Pol. San Vitaliano, che chiude il girone di andata senza vittorie. Le squadre sono comunque agguerrite e il cammino è insidioso, considerando, tra i fattori di difficoltà, i oste composti da giocatori di categorie superiori (C2, serie D), che aggiungono non poca tecnica ed agonismo in un campionato ancora lungo .

Per quanto riguarda la squadra telesina, il presidente Festa vede la sua formazione giungere al fatidico giro di boa con 8 vittorie e 3 sconfitte, avvenute fuori casa e contro squadre di primissima fascia (Capua, Curti, Koinè) e può contare su un secondo posto per quanto riguarda il miglior attacco, terzo posto per la miglior difesa e la differenza punti più alta. I nero-arancio hanno dato fino ad ora prova di grande compattezza, riuscendo nell’innesto di giovani leve, obiettivo primario della società (Sanzari, Petrazzuoli, Cermola, Riccio, La Porta, Basile), che hanno iniziato a prendere confidenza con il campo e il mondo delle squadre senior,  dando un ottimo apporto ai risultati.

Alla ripresa dopo la pausa, gli All Mix telesini saranno chiamati per quattro gare impegnative: AICS Caserta, Aversa, Koinè (in casa) e Marcianise. Il presidente Festa dichiara: “Siamo molto soddisfatti per la crescita agonistica dei giovani atleti provenienti dal vivaio telesino guidato da Giacomo Leonetti. La collaborazione con Città dei Ragazzi rappresenta il plus valore del nostro progetto, i risultati sul campo rappresentano solo la cura e l’attenzione che tutti hanno avuto nel lavoro svolto finora” e aggiunge: “Invito a frenare gli entusiasmi, per non perdere di vista il prioritario obiettivo del progetto societario, ossia la crescita dei giovani, gradualmente innestati in un campionato che non prevede obblighi di under. I giocatori di livello superiore che costituiscono il rooster telesino rappresentano una linea guida e una fonte di insegnamenti per giovani aspiranti cestisti, i quali daranno un valido contributo di entusiasmo e bravura per un risultato finale che si spera essere il migliore”

Si alza il sipario, dunque, per questo entusiasmante campionato di promozione, che vede A.M. Basket Telese impegnato in trasferta contro AICS Caserta, sabato 5 febbraio. Nella prima di andata, la compagine casertana capitolò nei minuti finali e venne sconfitta per soli 5 punti.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.