WWF presenta il decalogo “dec-albero”

0

di Camillo Campolongo . Arriva il Natale e a proposito dell’albero ogni anno si pone lo stesso dilemma: abete vero o abete artificiale? Se proprio lo si vuole vero, il WWF suggerisce un albero locale prodotto in vivai specializzati. Resta però il problema di cosa farne alla fine delle feste per chi non dispone di un giardino o di un terrazzo. Più opportuno ci sembra invece l’utilizzo di alberi artificiali prodotti con materiali riciclati (cartone, plastica) che una volta acquistati durano a lungo.

Per avere un albero veramente sostenibile sarebbe auspicabile rinunciare all’abete, vero o artificiale, e addobbare invece i nostri alberi tipici, gli stessi che si trovano sui nostri terrazzi, nei nostri giardini e nelle nostre piazze. I nostri amministratori locali da Nord a Sud Italia sono sordi al richiamo dell’ambiente e fra le città e i paesi c’è quasi una sorta di gara a chi utilizza l’abete vero più alto e lo illumina di più. Cosa succede a questi giganti buoni che ci regalano ossigeno e biodiversità dopo che sono stati spiantati, danneggiati nelle radici, magari trapiantati in ridotti vasi e addobbati con pesanti luminarie? A questa domanda dovrebbero rispondere anche le amministrazioni locali anche sannite, che spesso si presentano come i nuovi paladini dell’ambiente e della sostenibilità.

Comunque, il WWF presenta un decalogo “dec-albero” per ridurre l’impronta ecologica del Natale nelle nostre città senza rinunciare all’atmosfera magica e gioiosa della festa più importante dell’anno

Addobbi

1. Albero “locale” o artificiale ‘di riciclo’

2. Luminarie a basso consumo

Il cenone

3. No a piatti, bicchieri e posate usa e getta

4. Niente foi gras, caviale o aragoste

5. Più prodotti locali e di stagione, poca carne

Le vacanze

6. Preferisci l’Italia a mete lontane e il treno all’aereo

Scegliere i regali

7. Non regalare specie esotiche o prodotti derivati, alimentano il commercio illegale

8. Shopping in bici o con mezzi pubblici, muniti di sporte riutilizzabili

9. Elettrodomestici e apparecchi tecnologici solo se efficienti

10. Regala prodotti biologici, del commercio equo e solidale, a basso impatto ambientale e sociale o adotta una specie a rischio!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.