SEL Cerreto news

0

di Domenico Ricci. Cerreto Sannita. Al termine di una battaglia intrapresa lo scorso febbraio dal Circolo SEL “Luigi Scorpio” di Cerreto mediante la raccolta di circa un migliaio di firme e con il prezioso apporto dell’intero gruppo consiliare “Da sempre per Cerreto”, si è giunti al voto unanime del Consiglio Comunale dello scorso 10 dicembre che, con atto di indirizzo tendente al riconoscimento nello Statuto comunale dell’acqua quale bene privo di rilevanza economica, ha finalmente dato voce alla volontà popolare di ritenere, in linea con una diffusa tendenza nazionale, che la risorsa idrica debba essere tenuta necessariamente al di fuori da ogni logica di mercato.

Nell’ambito dell’iniziativa “STAVOLTA DECIDI TU!”, che enorme successo ha riscosso al suo debutto della scorsa domenica, SEL Cerreto scenderà ancora in piazza San Martino domenica prossima, 19 dicembre, al fine di dare ulteriore risonanza a questa recente conquista ottenuta in ambito comunale, per spiegare ai concittadini i numerosi vantaggi che il voto unanime del Consiglio comporterà e per sottolineare gli svantaggi che, al contrario, sarebbero conseguiti se un tale riconoscimento fosse stato negato o anche semplicemente non raggiunto.

Sempre in tale ambito si riproporranno i questionari di partecipazione politica popolare per dare spazio anche alle richieste, da più parti giunte, di quei concittadini che non hanno potuto in prima battuta far sentire la propria voce.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.