Quando il sole continua il suo giro

0

di Mariagrazia Zoccolillo. Laura Cusano è una donna di San Salvatore, un’antropologa visiva che, benchè ancora giovanissima, da più di un decennio attraversa “luoghi difficili” per raccontarceli con  l’aiuto della macchina fotografica.
Questa mostra nasce per raccontare il suo ultimo reportage nei campi profughi palestinesi in Libano, luogo difficile per eccellenza, ma l’obiettivo di Laura riesce a restituirci una ventata di freschezza e di “gioia” anche con le immagini di bambini palestinesi nati e cresciuti da profughi. Da questo lavoro è nato un calendario la cui vendita servirà a finanziare l’Associazione umanitaria Assomoud che opera nei campi profughi.

MERCOLEDI 8 DICEMBRE ore 18.00

La mostra apre la mattina alle 10,00 e resterà aperta tutta la giornata. Alle 18,00 cui sarà un incontro con l’artista che ci racconterà la sua esperienza, i luoghi visitati, gli incontri fatti.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.