Il Basket Telese Terme vince contro il Pianura

0

di Valerio Vallone. Missione compiuta per il Basket Telese, che vince senza problemi col Pianura e dunque accede al Poule Qualificazione della seconda fase con Arzano, Scafati, Savoia Torre Annunziata, Bellizzi, Arzano, Matera e Castellammare di Stabia.
Il match di domenica che ha chiuso la prima fase del campionato non ha mai avuto storia, con i telesini che hanno preso subito il sopravvento nel punteggio. In evidenza Mainolfi, Ponds e Del Basso. Partita subito sui binari giusti per la squadra di Gigi De Martino che ha fatto fino in fondo il suo dovere, gestendo senza patemi la situazione. Un Telese che, a risultato acquisito, ha dato spazio a quegli atleti che di solito vengono utilizzati poco e tutti hanno dato il loro contributo alla causa.
A fine gara incontriamo il presidente Marcuccio, evidentemente soddisfatto del lavoro sin qui svolto.
Presidente Marcuccio, primo obiettivo raggiunto!
<< Si. Primo obiettivo raggiunto molto importante. Abbiamo fatto un significativo passo avanti rispetto allo scorso campionato approdando per la prima volta al poule qualificazione.>>
Cosa significa questo per il Basket Telese Terme?
<<Innanzitutto che le scelte fatte quest’estate dal G.M. Valerio Vallone ci hanno premiato e questo si è visto in campo con ben tre gare vinte in più rispetto alla prima fase dell’anno passato. I nuovi innesti si sono ben inseriti in squadra, in verità, inserimento avvenuto senza troppi problemi visto il gruppo eccezionale che ha accolto i nuovi arrivi e di questo devo dare atto a tutta la dirigenza e al capitano Moccia.
Dal lato prettamente sportivo poule qualificazione significa che andremo ad affrontare un girone molto complicato con vere e proprie battaglie ad ogni singolo macth.>>
Vi aspettavate un risultato così positivo alla vigilia del campionato?
In genere cerchiamo di fare scelte oculate, mettendo l’asticella sempre un po’ più in alto. Purtroppo il fattore economico è molto importante per il risultato finale. Con un budget che non si avvicina minimamente a quello delle corazzate del campionato, riusciamo comunque a riempire di passione il nostro PalaFoschino.
Ed ora? Qual è l’obiettivo? Ci saranno innesti?
Ripeto. Se avessimo un budget importante potremo fare anche un innesto di qualità, ma abbiamo fiducia in questo gruppo che cresce di partita in partita. Ora arriva la pausa natalizia, poi vedremo. Il nostro obiettivo rimane comunque quello della permanenza in serie C, poi se dovesse venire qualcosa in più –i playoff ndr- tanto meglio



Lavorgna Basket Telese- Pianura Napoli 75-48
(20-11, 46-24, 66-29)
Liucci 3, Ponds 11, Buontempo 10, Dela Basso G. 13, Moccia, Mainolfi 22, Ilchev 5, Mascia 2, Valentino 8, Del Basso F.1. All. De Martino

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.