16° Presepe Vivente a Casali di Faicchio

0

di Saverio Goglia. Ultime ore di grande attività per il “Comitato Presepe Vivente”, giunto con successo crescente alla 16ma edizione. I consueti tre appuntamenti saranno il 26 dicembre 2010, il 2 e il 5 gennaio 2011.

«Un’iniziativa che già l’anno scorso ha ricevuto un notevole successo -ha dichiarato il Parroco don Saverio Goglia- e che quest’anno si consolida in una edizione completamente nuova».

Il Presepe Vivente in Casali di Faicchio, attraverso il percorso delle varie scene che ripropongono e fanno rinascere gli antichi mestieri nei vicoli dell’antico Borgo Storico “PORTI”, fa rivivere la suggestiva atmosfera di Betlemme.

(più di 100 figuranti in costumi d’epoca, 30 postazioni di antichi mestieri, 3 cantine dettagliatamente allestite e 3 zone ristoro).

Novità assolute di questa 16a edizione sono le 3 nuove postazioni di antichi mestieri: il Formaggiaio, il Beccaio e la Macinatura del Grano.

Come per magia, il passato rivive con il suo caratteristico paesaggio, il suo folklore e le sue tradizioni, riprendono vita quegli antichi mestieri quasi dimenticati.

A fare da cornice alla nascita di Gesù, ci sono pastori, massaie, lavandaie, il ciabattino, il fabbro, il pescatore, il falegname e tanti altri artigiani.

Prima di entrare nel vivo del Presepe Vivente si può osservare la meravigliosa “Mostra Fotografica Storica del Presepe Vivente”.

Anche la “musica” e la “narrazione multimediale” avranno un ruolo rilevante, grazie alla filo-diffusione installata lungo tutto il percorso.

Durante la visita, ci sarà lo scoppio e l’arrivo spettacolare della grande “Stella Cometa” che illuminerà di luce intensa, con l’apparizione dei “Re Magi”, il Presepe Vivente.

Al termine della visita al Presepe Vivente, il Comitato Organizzatore offrirà a tutti i visitatori un piccolo omaggio a ricordo della visita alla manifestazione.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.