Il Basket Telese Terme fa tremare la capolista

0

di Valerio Vallone. In un PalaFoschino gremito in ogni ordine di posto è andata in scena la sesta giornata del campionato di C2. Partita vibrante e per molti tratti di grandissimo livello. De Martino mette in quintetto subito Buontempo (classe 94) e viene ripagato dal giovanissimo talento con una prestazione da incorniciare contro il più quotato Aguirre che va in serie difficoltà per tutta la partita contro il play telesino. Pronti via e Gigi De Martino fa quel che vuole con la sua zona, 2-3 e 3-2, che manda in tilt Patrizio e la sua corazzata. Il Basket Telese mostra un’ottima pallacanestro al pubblico presente con Ilchev, Mainolfi, e Buontempo ad andare regolarmente a canestro, e con l’apporto di Ponds nel primo quarto. Dall’altro lato Cavallaro e Visnijc (mattatore assoluto della serata) tengono a galla gli ospiti. Ilcvhev è il vero dilemma per Patrizio che, dopo 3 bombe consecutive del bulgaro, chiama minuto. Patrizio insiste con una poco proficua zone-press e viene sistematicamente punito da Buontempo, Mainolfi e Valentino. Nel secondo quarto il + 16 per la formazione locale segna anche l’inizio di un ottimo break favorevole all’Euroservice. Il fallo tecnico fischiato a Del Basso, dopo una reazione scomposta di Guida sullo stesso Del Basso, cambia decisamente l’inerzia della partita. Da quel momento tra le squadre sale un po’ di tensione che permette il recupero e il sorpasso di Visnijc e compagni. All’ntervallo è 45-50.

Nel terzo quarto De Martino, con gli uomini contati, Liucci infortunato in panca, Ponds a mezzo servizio, continua le sue poche rotazioni a disposizione, e il 14-19 del terzo parziale testimonia di nuovo il grande spettacolo tra due squadre che si affrontano a viso aperto, con Buontempo a mettere sotto torchio Aguirre, con cambi di direzione e appoggi a canestro contro i colossi ospiti. (59-67).

Nell’ultimo quarto, il già caloroso pubblico telesino si infiamma all’ennessima bomba di Ilchev (5/6 per lui) che propizia il recupero fino al pareggio sul 72 pari. Telese dà cuore e grinta in campo e rimane in partita fino a 2 minuti dal termine quando escono per 5 falli Del Basso e Ilchev. Il fallo sitematico dell’ultimo minuto permette all’Euroservice di andare in doppia cifra di vantaggio.

Nota particolare per il serbo Visnijc che nell’ultimo quarto si carica letteralmente la squadra sulle spalle portandola alla vittoria.

Soddisfatto a fine partita il pubblico che regala un grosso applauso alle due formazioni.

Soddisfatto anche il Presidente Marcuccio, che si complimenta con i suoi, ma che poi aggiunge: “<<ora i ragazzi devono essere consapevoli delle loro potenzialità. Da ora in avanti mi aspetto miglioramenti continui e costanti. Se giochiamo sempre come stasera, possiamo dire la nostra in questo campionato di C2>>


Lavorgna Basket Telese – Euroservice Bn 77-88

(26-13, 45-50, 59-67)

Basket Telese: Liucci, Ponds 7, Del Basso G. 9, Mainolfi 9, Ilchev 27, Buontempo 17, Mascia 2, Del Basso F., Moccia, Valentino 6. All. De Martino

Euro Service Benevento: Guida17, Aguirre 7, Visnic 39, Prosperi, Accettola 2, Niccolai 2, Cavallaro 15, De Martino 2, Illiano, Izzo 6. All. Patrizio

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.