Telese: interventi sulla viabilità

0

di Antonio Giaquinto. ( Ufficio stampa del comune di Telese Terme)  Nei prossimi giorni ci saranno degli interventi, di carattere sperimentale, in materia di viabilità per risolvere le criticità emerse che sono state studiate ed analizzate dalla nuova Amministrazione nei mesi successivi al suo insediamento.

Lo riferisce il Consigliere con delega alla mobilità Paride Parente.

Il primo intervento riguarda via Garibaldi che ridiventerà a doppio senso di circolazione eccezion fatta per il piccolo tratto che da via Roma consente l’immissione in Piazza Salvo D’Acquisto. Il senso di tale misura è quello di decongestionare dal traffico via Massarelli e quindi consentire una seconda alternativa agli automobilisti per raggiungere il centro.

L’altra inversione del senso di marcia riguarda via Cicerone che attualmente presenta, in uscita, problemi di visibilità a causa di una visuale molto ristretta anche per la presenza di stalli di sosta. Con questo intervento nella zona, dove, è bene ricordarlo, è ubicato l’Istituto di Istruzione Superiore, si creeranno due accessi, in via Forche Caudine e in via Cicerone e una nuova uscita da via Erennio Ponzio Telesino che gode di una visibilità maggiore per la presenza di uno slargo più ampio. L’intervento determinerà una decisa messa in sicurezza della zona.

Inoltre è prevista l’installazione di rotonde mobili in altri punti critici della cittadina, un sistema che può essere eventualmente spostato anche in altre zone, se dovesse risultare poco produttivo laddove fosse stato collocato.

Infine saranno installati, in Corso Trieste, percorso nell’intero arco dell’intera giornata da un numero elevato di veicoli che, in tal modo, evitano i semafori di via Roma per raggiungere il centro e spesso percorrono questa strada ad alta velocità, degli attraversamenti pedonali rialzati in gomma o asfalto (vedi foto) che garantiranno una maggiore sicurezza ai pedoni nell’attraversamento.

“E’ evidente – precisa il Consigliere Paride Parente – che tutti questi accorgimenti e le sperimentazioni in atto andranno ad inquadrarsi nel Piano Traffico complessivo che Sindaco e Consiglieri di maggioranza stanno studiando e predisponendo nei suoi dettagli e che, quando sarà definitivo, sarà presentato ai cittadini in una pubblica assemblea.

Comunicato stampa n.67/2010

Telese Terme 12/10/2010

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.