Enorme manifestazione dei liceali telesini: vogliamo il Polo Scolastico!

0

di Gianclaudio Malgieri. “Noi continuiamo a combattere!” è questo lo slogan principale degli Studenti dell’Istituto d’Istruzione Superiore Telesi@, che sfileranno stamattina per le vie di Telese, per riaffermare il loro bisogno: la necessità di una nuova struttura per accogliere l’Istituto. Dopo 6 anni di lotte interminabili, gli studenti dell’IIS Telesi@ non ci arrendiamo alle non-risposte della politica. Infatti, dopo il finanziamento di 10 miloni di euro, il 28 Gennaio 2010, stanziati dalla Regione (nella persona dell’allora assessore all’Istruzione Corrado Gabriele) in seguito a un protocollo d’intesa con la Provincia di Benevento (inelle persone di Aniello Cimitile, Gianluca Aceto e Annachiara Palmieri) per la costruzione di un nuovo Polo scolastico che accogliesse gli oltre 1200 studenti dei licei telesini, è stato proprio il nuovo Presidente della Regione Stefano Caldoro ad abolire il finanziamento, il 24 Luglio 2010, considerandolo illecito, in quanto oltre il limite di 45 giorni dalla fine del mandato, in cui è consentito solo svolgere la normale amministrazione. Ma palesemente per mancanza di fondi.

Ed è per questo che oggi gli studenti sono in piazza dalle 8.00 alle 12.00, sfilando per le vie di Telese Terme con striscioni, fischietti, cartelloni.

“Uno sciopero mastodontico a cui si prevedono migliaia di partecipanti!” Ha affermato un rappresentante studentesco. “Da troppi anni va avanti questa storia, ma il problema resta e la politica non risponde: per una scuola che conta ormai 6 indirizzi di studio, 1200 studenti, 100 docenti e 60 classi, una scuola che eccelle per iniziative e progetti in tutta la Provincia, scuola capofila ad ogni evento, unica scuola che non ha diminuito ma aumentato il numero di iscritti in questo anno scolastico, è scandaloso restare in una struttura che ci priva delle esigenze anche più basilari! Frazionati e sacrificati! Non abbiamo palestra, non abbiamo una sala per le assemblee d’istituto, non abbiamo aulee per i laboratori! Non abbiamo aulee per le normali lezioni!!! Ci sono alunni che fanno lezione nelle aulee della segreteria! Avevamo ottenuto un finanziamento e Caldoro ha distrutto nuovamente i nostri sogni!”

La manifestazione ha inizio alle ore 8.00 dal piazzale antistante l’Ufficio Postale e seguirà il seguente itinerario: Via Roma, Via Cristoforo Colombo, Viale Minieri, Via Roma, Via Caio Ponzio Telesino, Sede del Liceo Classico e Scientifico.

Nel frattempo procede la raccolta di firme. “Non chiediamo favori, ma l’affermazione di un diritto”.

dalle 8 alle 12 di oggi 21-10-10- PER LE VIE DI TELESE TERME

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.