Solopaca. Al via la XXXIII Festa dell’Uva

0

di Sandro Tacinelli. In programma anche la presentazione del libro “Sul piatto della Bilancia” di Lina Rabuano Giovedì prossimo, 9 settembre, prenderà il via la XXXIII Festa dell’Uva di Solopaca, in provincia di Benevento.
L’appuntamento rientra nella rassegna “Tra Cantine e Borghi d’Arte” (direttore artistico Puccio Corona), un protocollo d’intesa tra Provincia di Benevento, l’Ept di Benevento ed i comuni di Castelvenere, Guardia Sanframondi, Sant’Agata de’ Goti, Solopaca e Torrecuso, varato con l’intento di promuovere e valorizzare le iniziative enogastronomiche di queste cittadine accomunate da una consolidata tradizione vitivinicola.     Ad aprire questa tornata 2010 saranno due mostre e la presentazione di un libro, tutti in programma dalle ore 19 al Meg (Museo enogastronomico di Solopaca).
La prima riguarderà un’esposizione fotografica a cura di Antonio Iadonisi, laureato in Conservazione dei beni culturali ed appassionato di storia locale, dal titolo “Solopaca nel Tempo: memoria storica per immagini”, che ripercorrerà la storia del paese attraverso gli scatti, in gran parte inediti, che sono stati raccolti tra le varie famiglie del posto.
Un viaggio, quindi, nel tempo per apprezzare luoghi e personaggi di Solopaca negli ultimi 130 anni. E così si potranno ammirare anche monumenti storici ormai scomparsi, momenti importanti della storia solopachese come, tra gli altri, la tradizionale discesa della Madonna del Roseto, la posa della prima pietra del palazzo del Comune, le processioni di penitenza in occasione dell’epidemia spagnola del 1918 ed i festeggiamenti per i 50 anni dell’unità d’Italia.
La seconda, invece, avrà per titolo “Vite”, una serie di opere d’arte contemporanea dell’artista Giuliana Iannotti; mentre, la presentazione del libro si riferirà al testo “Sul piatto della Bilancia” della dottoressa Lina Rabuano. Completerà il cartellone della prima giornata della Festa dell’Uva lo spettacolo “Danze dei chicchi”,  alle ore 21 in Piazza Belvedere.    Il tema scelto per questa edizione della Festa dell’Uva è “A spasso nel tempo”, un soggetto sul quale i maestri carraioli stanno allestendo, con migliaia di chicchi d’uva bianca e nera, i dieci carri allegorici che, con i sei pannelli ed il corteo storico, sfileranno per le strade del paese dalle ore 9,30 di domenica 12 settembre. Nella stessa giornata, alle ore 22, ci sarà il concerto di Enzo Avitabile & Bottari.
La manifestazione solopachese, organizzata dalla Pro Loco, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale, l’Associazione Maestri Carraioli e la Cantina Sociale di Solopaca, si chiuderà giovedì 16 settembre con la tradizionale serata in cantina per la premiazione dei carri e l’estrazione dei biglietti vincenti della lotteria.
Per saperne di più telefonare alla Pro Loco di Solopaca allo 0824 977659, oppure visitare i siti internet www.festadelluvasolopaca.it e www.prolocosolopaca.it.

Sandro Tacinelli
ufficio stampa: XXXIII Festa dell’Uva
e-mail: sandrotacinelli@tin.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.