Gran bell’esordio per il Lavorgna Basket Telese

0

di Valerio Vallone. Lavorgna Basket Telese Terme – N.P. Stabia 78-76- Telese: Liucci 12, Del Basso 4, Ponds 28, Ilchev 17, Mainolfi 13, Valentino 4, Buontempo 2, Mascia, Del Basso F. n.e., Moccia, n.e.

Gran bell’esordio per il Lavorgna Basket Telese, che con un finale incredibile riesce a battere lo Stabia, cominciando nel migliore dei modi questo campionato  di Serie C2. Eppure i ragazzi di coach De Martino, soprattutto nella prima metà del match hanno sofferto parecchio, a causa di una compattezza di squadra che ancora non c’è, a differenza del gruppo che invece ha dimostrato di esserci con grinta e carattere nei minuti decisivi della contesa.

Il Telese è venuto fuori alla distanza con un grande Ponds che con una rabbiosa schiacciata fa esultare il PalaFoschino ancora una volta stracolmo di tifosi. Trascinati dal caloroso pubblico, Ilchev e compagni nel terzo quarto hanno recuperato un distacco di 11 punti operando il primo sorpasso.

Il bulgaro, all’esordio in C2, mette 17 punti e 10 rimbalzi in 25 minuti di gioco, mentre Ponds ne fa 28. Al cardiopalmo l’ultimo quarto, col le squadre a contendersi la vittoria punto a punto. A 30″ dalla sirena sembrava ormai fatta per lo Stabia che andava a tre lunghezze di vantaggio. Poi una bomba di Ponds da 8 metri riporta la situazione in parità. Lo Stabia si riporta in attacco e qui, come sottolineato dal capitano Moccia, esce fuori il gruppo e la voglia di vincere. Difesa arcigna a tutto campo, a terra per recuperare la sfera Valentino e Liucci. Valentino dà palla a Ponds che, con un veloce contropiede, consente a Del Basso di realizzare il canestro della vittoria praticamente sulla sirena finale.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.